9.10.14

A Siano nasce la Paganese anti Cosenza.


Terzo giorno di lavoro sul campo per Andrea Sottil da quando è alla Paganese, con la seduta odierna che è già la penultima prima dell'importantissima sfida del San Vito contro il Cosenza. Un autentico scontro diretto per gli azzurrostellati, con il nuovo allenatore che ha cercato di trasmettere ai suoi ragazzi, in questi pochi giorni, tutto quello che vuole e pretende. Oggi pomeriggio, sul sintetico di Siano, una seduta di allenamento tutta improntata sulla tattica. In apertura, Sottil ha fatto svolgere ai suoi delle esercitazioni a tutto campo, salvo poi passare ad una partitella a campo ridotto, sempre 11 vs 11, con le squadre schierate col 4-3-3. Bernardo ha svolto il primo allenamento coi nuovi compagni, allenandosi regolarmente fino alla fine. Dopodichè il gruppo è stato diviso in due tronconi: i difensori e alcuni centrocampisti con Sottil a curare la fase difensiva, gli attaccanti, mentre i centrocampisti offensivi con il preparatore atletico Busolin si sono allenati nelle conclusioni in porta dalla distanza. Al termine dell'allenamento, Sottil si è soffermato sulle palle inattive, a favore e a sfavore. Assente Gai ed ovviamente Marco Cuoghi, che da oggi non è più un giocatore della Paganese. Domattina seduta di rifinitura al Marcello Torre: al termine, ci sarà la conferenza pre-gara dell'allenatore piemontese.

da paganesemania.it

No comments: