14.10.14

Paganese, ecco De Liguori. Di nuovo in gruppo Girardi e Schiavino.

PAGANI – Manca ancora l’ufficialità, ma Vincenzo De Liguori è, di fatto, un giocatore della Paganese. L’ex centrocampista della Nocerina ieri pomeriggio si è allenato con la squadra in attesa di formalizzare l’accordo che lo legherà alla società azzurrostelllata. Andrea Sottil può sorridere. Fioccano le buone notizie dal giorno del suo arrivo. Il punto preso a Cosenza ed il primo regalo ottenuto da D’Eboli (non sarà l’ultimo) consentono al nuovo tecnico di iniziare la sua avventura a Pagani in maniera positiva. Se a ciò aggiungiamo il ritorno in gruppo di Girardi e Schiavino, anche se a scartamento ridotto, il quadro è completo. Ci vorrà ancora qualche giorno per averli entrambi a disposizione, ma il fatto che abbiano ripreso a lavorare con i compagni è già un fattore tranquillizzante. E poi, il tecnico può consolarsi con l’ottimo impatto con la nuova realtà del nuovo attaccante Bernardo, già decisivo appena entrato a Cosenza, dove si è procurato, dopo pochi minuti dal suo ingresso in campo al posto di Malcore, il rigore del pareggio trasformato poi di Caccavallo. Potrebbero quindi essere maturi anche i tempi per il suo esordio da titolare nell’altro scontro diretto in programma sabato pomeriggio al Torre con il Melfi. La squadra, in vista della delicata sfida, ha ripreso ieri pomeriggio la preparazione presso lo stadio comunale di Siano, riscaldamento atletico e poi esercitazioni tecnico tattiche per gli uomini di Sottil. ancora fermo ai box il centrocampista Gai, unico ancora bloccato in infermeria ed in attesa di poter rientrare in gruppo. Oggi, per la truppa azzurrostellata, doppia razione di lavoro.

da www.campaniagoal.it

No comments: