20.8.14

Antonio Bocchetti è un calciatore della Paganese.


La Paganese Calcio 1926 srl comunica l'ingaggio a titolo definitivo del difensore classe 1980, Antonio Bocchetti. Il calciatore, svincolatosi dal Pescara, ha firmato con la società azzurrostellata un contratto biennale.

"Sono stato convinto dal progetto interessante che mi ha proposto la Paganese-ha esordito Bocchetti presentato nel pomeriggio presso la Sala Stampa dello stadio Marcello Torre-e, nonostante avessi altre richieste anche dalla B, ho accettato Pagani. Il direttore D'Eboli mi ha contattato un mese e mezzo fa, ho parlato anche con il presidente Trapani e non ho avuto esitazioni perchè credo che questa società, a differenza di altre, abbia un programma ambizioso per le prossime due stagioni. Non voglio parlare d'altro, non facciamo voli pindarici, ma se sono qua non è certo per fare passerella, tutt'altro. Ringrazio il presidente Trapani, il direttore D'Eboli che in questi giorni mi ha "marcato ad uomo" ben sapendo che altre societa' , anche di categoria superiore mi avevano contattato. Sto bene fisicamente, sono partito il 7 luglio in ritiro con il Pescara e devo soltanto recuperare il ritmo partita, sono a disposizione del mister sin da subito".

Poi ha preso la parola il direttore D'Eboli:

"Siamo abituati a rispondere con i fatti-ha detto D'Eboli-e l'arrivo di Bocchetti è la dimostrazione che il mercato della Paganese non è in difficoltà cosi' come ho ribadito nei giorni scorsi. E' un motivo di vanto avere al mio fianco un calciatore dal curriculum importante ed un uomo, soprattutto, dalle forti motivazioni. Ci siamo tenuti in contatto in questi giorni, lo ha detto lui e lo ribadisco io, e non è stato facile portarlo a Pagani anche perchè c'erano tante società che lo seguivano pronte a fare carte false per averlo in squadra.Sono contento di aver convinto Bocchetti con il nostro progetto, con le nostre idee e non ci fermiamo in sede di mercato. Certamente la squadra con l'arrivo di questo calciatore diventa assolutamente piu' competitiva, abbiamo necessità di inserire in organico ancora qualche elemento che potrà permetterci di fare la differenza nel prossimo campionato".

Da paganesecalcio.com


No comments: