26.8.14

Paganese, ultimi giorni di mercato, D’Eboli blinda Armenise.

PAGANI - «Troppe voci di mercato, troppe richieste, Armenise è, e resta, un tesserato della Paganese a disposizione del tecnico Stefano Cuoghi». Parole e musica di Cosimo D’Eboli, direttore sportivo della Paganese, che al sito ufficiale della società, affida la posizione del club rispetto alle tante voci di mercato che vedono Armenise in partenza per altri lidi. Gli azzurrostellati, al termine di una difficile estate, sono riusciti ad allestire una compagine competitiva per il nuovo, difficilissimo campionato che sarà inaugurato venerdì sera a Matera proprio dalla squadra di Cuoghi. Il tecnico è stato accontentato, nei limiti delle possibilità del club, in quasi tutte le sue richieste. «Qualcosa faremo…», ha sibilato il tecnico al termine della sfortunata trasferta di Barletta, costata l’eliminazione dalla Coppa Italia, lasciando uno spiraglio all’arrivo di qualche altro elemento per rinforzare ulteriormente l’organico a sua disposizione. Nelle prime due uscite stagionali ufficiali, contro avversari di pari livello, la squadra non è dispiaciuta, anzi, la sensazione è che ci sia ora una base solida sulla quale fondare un’annata meno tribolata rispetto a quella precedente, anche se un ultimo sforzo sul mercato, renderebbe definitivamente completo il mosaico costruito da D’Eboli in questi mesi. Di certo, al momento, c’è solo l’esordio in campionato in programma venerdì sera a Matera. Il caos ripescaggi non intaccherà i programmi di Macalli che proprio ieri ha ulteriormente sentenziato, qualora il messaggio non fosse arrivato chiaro e forte a qualcuno, sul regolare inizio dei campionati. La squadra lavora a Siano per non fallire l’esordio. Partire col piede giusto in un raggruppamento che si annuncia infuocato sarebbe fondamentale…

Da www.campaniagoal.it

No comments: