1.10.14

Il derby Paganese-Juve Stabia visto dal doppio ex Eziolino Capuano: "Sarà deciso da un episodio".


Il derby di sabato prossimo del Marcello Torre di Pagani tra Paganese Juve Stabia nelle parole del doppio ex Eziolino Capuano intervistato stamane da Cronache del salernitano. “Sicuramente queste partite spesso e volentieri vengono decise da un episodio che può favorire l’una o l’altra compagine – esordisce il tecnico – a mio avviso sarà una gara spettacolare in quanto si affronteranno due squadre che pur avendo obiettivi diversi metteranno in campo un sano furore agonistico per superarsi a vicenda. Da un lato la Paganese che punta ad una salvezza tranquilla mentre dall’altro una Juve Stabia costruita per arrivare quanto meno ai play off se non addirittura alla vittoria del campionato”. Poi un piacevole ritorno al passato con un paio di aneddoti relativi alle sue esperienze a Pagani e a Castellammare di Stabia: “Di Pagani conservo un ottimo ricordo innanzitutto per l’affetto che la tifoseria mi ha sempre riservato e poi per l’amicizia che è rimasta con il presidente Trapani ed il direttore D’Eboli.

Sono uomini di calcio e che sanno gestire al meglio un club professionistico – continua – inoltre nell’ultimo anno di mia gestione li ottenemmo la salvezza all’ultima giornata con uno 0-0 ottenuto guarda caso proprio a Castellammare. Dell’esperienza alla guida della Juve Stabia ricordo invece che sfiorammo la serie B con l’accesso ai play off proprio sul filo di lana al termine di un campionato davvero strepitoso e con una squadra formata da giocatori di grande spessore tecnico”.


da resport.it

No comments: