19.3.15

Francesco Deli: "Nessuna tabella, in campo solo per vincere".

Francesco Deli al rientro dopo due mesi d’infortunio è stato tra i più brillanti nelle ultime due apparizioni con Ischia e Barletta e vuole essere protagonista anche con il Savoia : 

“ Sto finalmente bene- accennando un sorriso liberatorio- è il mio ruolo mi trovo bene e credo che stia facendo al meglio il mio lavoro per la squadra, la condizione sta migliorando dopo l’infortunio mi sono messo a disposizione del mister”. 

Arriva il Savoia e per il talentuoso trequartista laziale alla seconda stagione alla Paganese batterlo darebbe una linfa vitale per il cammino salvezza: 

“ Sarebbe importantissimo, dobbiamo vincere a tutti i costi non si può mollare di un centimetro sino alla fine, loro verranno a giocare per la vita o la morte, dobbiamo stare molto concentrati e conquistare i tre punti hanno vinto con Foggia e Catanzaro- sottolinea Deli- e questo significa che stanno attraversando un buon momento ma ripeto per noi è fondamentale allungare in classifica”. 

Poi ritorna sul suo rientro: 

“Avevo tanta voglia di rientrare di dare il mio contributo, dopo tanto tempo fermo a guardare i miei compagni, ora però più che a me stesso pensiamo al bene della Paganese e sabato dobbiamo avere più fame e grinta di loro e la tattica conta sino ad un certo punto in questo tipo di partite, c’è bisogno di tutti al meglio per vincere”. 

Deli poi non vuole sentir parlare di quota salvezza: 

“Non abbiamo fatta nessuna tabella, non serve, focalizziamo l’attenzione sul Savoia poi pensiamo alle altre dando sempre il massimo”.

da www.paganesemania.it

No comments: