20.3.15

Il difensore Donida: "Vincere col Savoia per essere tranquilli in classifica".

“Stavolta dobbiamo far nostra la partita per stare più tranquilli in classifica. A Barletta anche un pari ci sarebbe stato stretto, però cerchiamo di recuperare i punti lasciati per strada in Puglia sabato contro il Savoia che sta attraversando un buon periodo, dobbiamo dare ancora di più, però fare la stessa partita disputata con l’Ischia e per stessa intendo con uguale determinazione, voglia e grinta per portare a casa la vittoria”.

E’ un campionato dove non si possono fare conti e previsioni, poi puntualmente smentite sottolinea l’ex difensore delLecce: 

“Può succedere di tutto in questo campionato, ogni partita ha una storia a sé, dove nulla è scontato ed i risultati di domenica in domenica lo dimostrano ed anche loro che provengono dalla roboante vittoria con il Catanzaro possono cadere a Pagani come noi dopo la sonante sconfitta rifilata all’Ischia siamo caduti dopo essere passati in vantaggio con il Barletta. Una cosa è certa -precisa Donida- per trovare la vittoria la ricetta è semplice, lavorare tanto in settimana, come facciamo sempre, entrare con il piglio giusto in partita domani e limare qualche errore che in passato ci ha penalizzati”.

Con il rientro dalla squalifica di Tartaglia, Donida ritornerà ad occupare la corsia destra dopo lo spostamento a sinistra contro il Barletta: 

“Da diversi anni ricopro entrambi i ruoli di esterno basso quando, sono abbastanza abituato, anche se sono un destro naturale però paradossalmente gioco più a sinistra non c’è problema”.

Come tutti centrare la salvezza sarebbe anche un bel biglietto da visita per il futuro: 

“Far bene in questo finale di stagione è fondamentale. Centrale un obiettivo sarebbe significativo per il sottoscritto anche per un’eventuale riconferma l’anno prossimo e per gli altri componenti della squadra, però pensiamo prima al presenta e a centrare la salvezza”.

da www.paganesemania.it

No comments: