17.3.16

Grassadonia punta su Deli e Caccavallo per fare lo sgambetto al Benevento.


Cresce l’attesa in casa Paganese per la gara contro la capolista Benevento. Grassadonia tiene tutti sugli scudi e dopo aver recuperato il fantasista Francesco Deli il tecnico salernitano si è buttato anima e corpo sulla tattica e sugli schemi per fermare la banda Auetri. la paganese non vuole fare la vittima sacrificale e anzi spera nella vena realizzativa del bomber Giuseppe Caccavallo, che quest’anno contro le grandi si esalta, per portare a casa un risultato importante. Anche se ieri il bomber si è allenato a parte ma solo a scopo precauzionale. E ieri si è rivisto anche Schiavino. Il centrale ha svolto l’intero lavoro con il gruppo a distanza di quattro mesi dall’operazione di ricostruzione del legamento crociato del ginocchio destro. Con il rientro di Deli il tecnico Grassadonia dovrebbe tornare al 4-3-3 che tante soddisfazioni ha dato quest’anno. Ma la preoccupazione maggiore della Paganese deve essere fermare il gioco offensivo del Benevento e quindi si lavora molto anche sugli scehmi difensivi chiedendo a tutti di rientrare e dare una mano in difesa. Un risultato positivo contro la capolista per la Paganese sarebbe mettere una ciliegina sulla torrta di un’annata importante. Lo sperano i tifosi che sabato accoreranno in massa al Marcello Torre.

da www.resportweb.it

No comments: