9.5.16

Tutti i numeri di una stagione più che positiva.

Archiviamo il 21° campionato di serie C della storia della Paganese con un nono posto, eguagliato il piazzamento conquistato dallo stesso Grassadonia nella stagione 2012-'13, conquistando come allora l'accesso alla Tim Cup.

In 34 partite gli azzurrostellati hanno conquistato 42 punti, più uno di penalizzazione, frutto di 10 vittorie, la prima all'esordio con il Foggia e l'ultima contro il Matera sempre al Torre, 13 pareggi, ed 11 sconfitte. In casa sono stati conquistati 26 punti mentre 17 in trasferta ed insieme al Catania è la terza squadra con 13, dietro ilMessina a quota 15 e Juve Stabia a quota 14, ad aver pareggiato più gare in campionato, di cui 8 in casa e 5 in trasferta.

Al Marcello Torre sono giunte 6 vittorie, 8 pareggi e 3 sconfitte, contro Akragas, Catanzaro e Beneventomentre lontano dalle mura amiche conquiste 4 vittorie, a Melfi, Andria, Monopoli ed Ischia, 5 pareggi ed 8 sconfitte, pareggiando si all'andata che al ritorno, curiosamente, sia con Cosenza che Messina e perdendo entrambe le gare con il Benevento con nessuna avversaria invece ha vinto le due gare.

Le sconfitte più pesanti sono quelle di Catania per 3-0 e quella di Caserta di 4-2 mentre le vittorie più larghe sono quella con il Matera, 4-0, senza dimenticare il rocambolesco 4-3 con la Juve Stabia. La Paganese ha chiuso la stagione con 40 gol all'attivo e 37 al passivo.

© Paganesemania

No comments: