13.6.16

Questione stadio: settimana cruciale per il futuro del Marcello Torre.

La Paganese lavora non solo al futuro tecnico. Quella che comincerà domani sarà una settimana importante anche sotto l’aspetto logistico ed organizzativo. Sul tavolo infatti c’è sempre la questione Marcello Torre analizzata anche dal presidente Trapani nel corso della conferenza stampa di mercoledì scorso. Scaduta la convenzione triennale, si va verso una proroga di un anno del precedente accordo, in attesa che l’amministrazione comunale capeggiata dal sindaco Salvatore Bottone completi l’iter burocratico per la pubblicazione di un bando che consenta la gestione pluriennale dello stadio cittadino. “I rapporti con l’amministrazione comunale sono buoni e frequenti – ha dichiarato il presidente Trapani – e nei prossimi giorni ci sarà prorogata la convenzione per la prossima stagione calcistica, atto propedeutico al completamento per la pratica d’iscrizione al prossimo campionato. Sappiamo che l’ente sta portando avanti il percorso per arrivare alla pubblicazione del bando per una gestione pluriennale dell’impianto, in maniera tale da consentirci di apportare migliore strutturali allo stadio”. Trapani ha confermato poi l’idea di dotare in futuro il Marcello Torre di un terreno di gioco in erba sintetica: “Sono favorevole ad un manto erboso naturale – ha precisato – ma anche consapevole che un terreno sintetico ci permetterà di abbattere i costi e di poter fruire della struttura sempre, anche per il settore giovanile”.

Terreno di gioco ma non solo perché il numero uno del club di via Filettine ha svelato un altro particolare: “Le casse del Comune non consentono di poter intervenire in maniera consistente per la ristrutturazione dello stadio. Mi viene da pensare alla copertura della tribuna, altro argomento cruciale anche se di difficile attuazione per le caratteristiche tecniche del settore in questione. La nuova governance della Lega Pro ha però aperto un canale privilegiato con Il Credito Sportivo per permettere alle società di poter beneficiare di mutui a tassi agevolati per apportare miglioramenti agli impianti. Stiamo pensando infatti ad una copertura leggera della parte centrale della tribuna in modo da poter ospitare al meglio gli sponsor, gli addetti ai lavori ed i dirigenti delle squadre avversarie in caso di condizioni climatiche proibitive”.

Sulla questione Marcello Torre peserà molto anche l’esito del prossimo consiglio comunale, in programma giovedì mattina presso l’aula di via Pittoni. Tra i punti all’ordine del giorno anche l’approvazione dell’atto di indirizzo per la gestione dello stadio. “E’ un passo importante e decisivo in un’ottica di un graduale e sensibile miglioramento dell’intera struttura sportiva” – afferma l’assessore allo sport Francesco Contaldo.

Francesco Pepe - © Paganesemania

No comments: