26.7.16

Partono gli appelli per salvare la Paganese.

“Non cancellate 90 anni di storia”. Con questo slogan, i gruppi ultras di Pagani domani sera si vedranno molto probabilmente in piazza Municipio per dimostrare il loro senso di appartenenza sia alla citta che alla gloriosa maglia.

Ieri sera, l’incontro tra i quattro gruppi della torcida e la decisione di sostenere gli azzurrostellati. «Il nostro intento – commenta Massimo Tramontano del direttivo degli Street Urchins – è quello di essere al fianco della città e della società in un momento difficile.

Non è possibile che le istituzioni calcistiche cancellino 90 anni di storia per motivi burocratici. Chi è preposto a risolvere la querelle,si deve impegnare affinchè il calcio in città non scompaia proprio in occasione del novantennale della nascita della Paganese.

Chi ha a cuore le sorti della società non deve dimostrarlo solo attraverso i social con l’ashtag “Una stella in fondo al Cuor ideata e realizzata dagli amici di Paganesemania”, ma scendere in piazza al nostro fianco e dimostrare a tutti quanto è grande l’attaccamento alla nostra maglia».

Appuntamento per tutti, dunque, domani sera, presumibilmente in piazza Municipio alle 21.30. Intanto, cresce sempre di più l’adesione di vecchi azzurrostellati a #Una stella in fondo al cuor, ideato e voluto da Danilo Sorrentino e Marco Ferraioli di Paganesemania, il sitoweb che seguirà passo passo giovedì, l’esito del ricorso al Collegio di Garanzia della Paganese.

A far sentire la loro vicinanza gli attaccanti Lino Grassi e Pasquale Cardamuro e il difensore Mirko Taccola. Altre adesioni sono in arrivo nelle prossime ore: tutti al fianco della Paganese per combattere una difficile battaglia di sopravvivenza in vista del verdetto di giovedì.

(fonte il Mattino, edizione Salerno)

No comments: