7.9.16

La Paganese al lavoro su tutti i fronti.

Non è solo il derby di domenica prossima al Torre contro la Casertana a tenere alta l’attenzione nell’ambiente azzurrostellato. In serata alle 23 scade la proroga di mercato concessa al club riammesso definitivamente in Lega Pro soltanto mercoledì scorso.

Le operazioni condotte dal direttore tecnico Bocchetti e dal direttore sportivo Ferrigno proseguono spedite.

Nel mirino calciatori svincolati con la possibilità di avviare trattative anche dopo il gong finale per rinforzare una rosa ancora ridotta numericamente e senza troppa qualità. L’ingaggio dell’attaccante brasiliano Reginaldo sarà seguito di fatto da almeno altri quattro innesti di spessore. In attacco sono ripresi i contatti con l’esperta punta Antimo Iunco, classe ’84 che sarebbe pronto a legarsi al club di via Filettine per la prossima stagione.

È stato effettuato un sondaggio anche con Alessio Campagnacci (’87), esterno d’attacco del Benevento che non rientra nei piani del sodalizio sannita. Resta però quello di Iunco il profilo ideale per completare il parco attaccanti di Grassadonia che attende innesti anche in difesa ed in mezzo al campo. Un centrale di categoria e due interni di centrocampo sono gli altri due obiettivi dichiarati della Paganese che cerca di annullare il gap iniziale rispetto alle altre compagini del girone.

Fonte: Il Mattino edizione di Salerno

No comments: