7.9.16

Mercato: Curiale sfuma in extremis, si valutano altri attaccanti. Ritorno di fiamma per Lanzaro e Maiorano.


La scelta dell'attaccante per la Paganese sta diventando una telenovela. A meno di 12 ore dalla chiusura delle finestra aggiuntiva del mercato, gli azzurrostellati sono ancora privi di diverse pedine utili a completare e rinforzare la rosa a disposizione di Gianluca Grassadonia. Le maggiori difficoltà in queste ore riguardano l'ultimo nome per il pacchetto avanzato, dopo l'arrivo del brasiliano Reginaldo che ieri ha svolto anche le visite mediche. La trattativa per Iunco sarebbe arenata nuovamente e, a questo punto il condizionale è d'obbligo, definitivamente: più che altro quello dell'altra sera sembrava un colpo di coda da parte della Paganese per l'ex Alessandria, il quale è rimasto fermo sulla sua posizione: contratto biennale a cifre importanti. Troppo per il club di via Filettine che ieri aveva virato su un altro attaccante di categoria superiore, Davis Curiale. I destini dei due si erano incrociati già due anni fa aTrapani: Iunco andò via a gennaio, al suo posto arrivò Curiale, il quale nella passata stagione ha vestito la maglia del Lecce. Rientrato dal prestito in Salento, il classe '87 è finito fuori lista in Sicilia, dopo che la scorsa settimana erano falliti i tentativi di trasferimento alla Sambenedettese. Ieri il giocatore ha incontrato il diesse Fabrizio Ferrigno, sembrava essere stato raggiunto anche un accordo di massima e stamattina si sarebbe dovuto definire il tutto. La notte, evidentemente, ha portato consiglio a Curiale, che ha declinato l'offerta della Paganese e, a meno di improbabili ribaltoni di giornata, non si muoverà da Trapani. La caccia all'attaccante non è ancora conclusa.

Alle 23 di stasera, quindi, termina il mercato per la Paganese che comunque, così come le altre formazioni di Lega Pro, potrà attingere dalla foltissima lista degli svincolati in qualsiasi momento. Oltre ad un attaccante, si cercano due difensori e un centrocampista centrale che possa affiancare Pestrin. A tal proposito, ritornano d'attualità i nomi del difensore Maurizio Lanzaro, rimasto senza squadra dopo l'addio col Foggia, e del centrocampista Stefano Maiorano, già alle dipendenze di Grassadonia nell'esperienza di Messina. Per i due si tratta di un ritorno di fiamma: già ad agosto erano stati accostati alla Paganese.

Danilo Sorrentino - © Paganesemania

No comments: