19.3.17

La Paganese batte il Catania per 2 a 1, per gli etnei la terza sconfitta consecutiva.

Ancora una sconfitta per gli etnei, la terza consecutiva dopo Melfi e Lecce, anche la Paganese ferma il Catania, dopo un primo tempo privo d’occasioni, nel secondo tempo il Catania reagisce ma nei momento migliori subisce il 2 a 1.

La prima occasione del match arriva al tredicesimo del primo tempo sui piedi del centrocampista della Paganese Bollino ma l’estremo difensore del Catania si fa trovare pronto. Dopo 15 minuti dove nessuna della due squadre si fa pericolosa, arriva l’occasione per gli ospiti ed è sui piedi di Pozzobon dopo un cross di Marchese anche se il pallone finisce poco fuori dallo specchio della porta. Arriva subito la risposta dei padroni di casa, crosso di Della Corte, incornata di Bollino ma Pissieri salva, dal lancio dell’estremo difensore la difesa della Paganese si fa trovare scoperta e solo grazie all’anticipo di Liverani su  Taveres non va in vantaggio il Catania. A 10 minuti dal fischio finale del primo tempo arriva il vantaggio della Paganese, grazie a un colpo di testa di Alcibiade da calcio d’angolo dove Pisseri non può farci niente. Il Catania non reagisce e il primo tempo finisce senza altre emozioni.

La seconda frazione inizia subito col botto, arriva il pareggio degli ospiti con un tiro del giovane Di Grazia deviato da De Santis che si insacca nella porta della Paganese, sembra tutto un’altro Catania, che va vicino al vantaggio grazie a Pozzebon ma Liverani non si fa sorprendere e respinge, sempre il Catania pericoloso, con Fornito che con un tiro dal limite impensierisce l’estremo difensore della Paganese che devia in corner. Quando il Catania sembrava aver preso il controllo della partita arriva il vantaggio della Paganese sempre da corner dove Firenze riesce a trovare il pertugio giusto per portare in vantaggio la sua squadra. Il Catania prova a reagire subito con un colpo di testa di Russotto ma sempre Liverani para facilmente.

Il Catania con questa sconfitta si fa superare dalla Paganese e va a 40 punti ad un solo punto dai playoff, invece gli etnei rimangano a 39 e alla dodicesima posizione.

Domenico Cortese - zonacalcio.net

No comments: