16.3.17

Paganese-Catania, occhio ai numeri.


Di Gaetano Scotto di Rinaldi

Domenica al Marcello Torre di Pagani si affrontano Paganese e Catania. Una sfida dal sapore play-off e che rappresenta un bivio fondamentale per i due club.

Se i campani arrivano a questo match con l’entusiasmo a mille dopo il successo nel derby con la Juve Stabia, stessa cosa non si può dire per gli etnei. La sconfitta col Lecce al Via del Mare brucia ancora e tenteranno il colpaccio esterno. Andiamo a vedere però cosa accaduto in passato nelle gare fra questi club.

Il precedente più “mantico risale alla stagione 1929/30. In questo caso gli azzurrostellati si affermarono con un sono 5-0 fra le mura amiche. Una vera e propria prova di forza che fu ripetuta quasi 50 anni dopo. La stessa squadra riuscì infatti a realizzare un’altra manita, stavolta per così dire “alleggerita”, dal gol della bandiera per i siciliani. Il match venne giocato però sul campo neutro di Caserta. Fra i vari confronti non troviamo nessuna affermazione per gli ospiti mentre ci sono due pareggi. L’ultimo corrisponde a quello della scorsa stagione quando il match si concluse a reti bianche. Stesso risultato, ma col punteggio di 1-1 invece l’incontro dell’annata 1977/1978.

Da sottolineare inoltre il bottino di 11 gol segnati in 5 apparizioni per la Paganese. Messo poi a confeonto con le uniche 2 del Catania.

Precedenti:
1929/30 Paganese – Catania 5-0
1977/78 Paganese – Catania 1-1
1978/79 Paganese – Catania 5-1
2015/16 Paganese – Catania 0-0

da www.zonacalcio.net

No comments: