10.4.17

La furia di Reginaldo si abbatte sull’Akragas, che vittoria per la Paganese.

I primi 45′ minuti offerti dalla Paganese all’Esseneto sono stati uno spettacolo assoluto, la squadra di Grassadonia dimostra di non avere timore di un Akragas, che è in serie positiva da cinque giornate, e soprattutto il fronte offensivo campano, un mix di rapidità e qualità, riesce a creare panico costantemente nell’area di rigore avversaria. Al 10′ minuto infatti Bollino riesce con una grande azione personale a servire Cicerelli che spreca da posizione ravvicinata. Ancora l’ex Palermo, Bollino ci prova direttamente da calcio di punizione, sfiorando il palo a Pane battuto. Il primo tempo è un monologo di marca campana, alla mezz’ora arrivano le migliori occasioni per la Paganese, prima Alcibiade che esalta i riflessi di un ottimo Pane, poi Tascone, che colpisce la traversa con un gran tiro dal limite. L’Akragas, nonostante il fattore casa, è inerme dinanzi alla furia della compagine di Grassadonia non riuscendo a reagire a tanta veemenza, il primo tempo si conclude a reti inviolate con tanti rimpianti per gli azzurrostellati. Nella ripresa ci prova l’Agrakas con Klaric che di testa sfiora la traversa, poi inizia lo show di Reginaldo, l’attaccante ex Parma, prima realizza al 65′ il rigore del vantaggio per la Paganese, poi trova al 86′ la sua personale doppietta, con un grande azione personale realizzando il decimo squillo della sua stagione e soprattutto regalando il gol tranquillità ad un’ottima Paganese. A nulla serva la disperata reazione dell’Akragas che trova la rete della bandiera con Salvemini al 93′. La Paganese di mister Grassadonia si è dimostrata superiore nel corso dei novanta minuti di una compagine organizzata come l’Akragas, meritando la posizione di classifica che occupa, i campani oramai sono diventati una seria realtà per la lotta ai playoff

Tabellino

Reti: Reginaldo (P) 65′, 86′, Salvemini (A) 93′

Akragas: Pane, Thiago, Riggio, Russo (Pezzella 47′), Mileto, Coppola, Longo, Palmiero (Leveque 72′), Sepe, Cocuzza (Salvemini 47′), Klaric. All. Di Napoli

Paganese: Liverani, Picone, Alcibiade, De Santis, Della Corte, Pestrin, Tascone (Tagliavacche 78′), Bollino (Carillo 72′), Mauri (Firenze 54′), Cicerelli, Reginaldo. All. Grassadonia

da www.zonacalcio.net

No comments: