3.4.17

Meraviglioso Foggia, Paganese asfaltata e promozione ad un passo.


Il match più atteso in questo lungo week-end di Lega Pro era sicuramente quello fra Foggia e Paganese. I pugliesi ospitavano i campani allo Zaccheria in una sfida delicata. I rossoneri lottavano per assicurarsi un posto in Serie B mentre agli azzurrostellati un successo li avrebbe proiettati in pieno lotta play-off.

Alla conclusione dei novanta minuti c’è stato un unico ed indiscutibile vincitore. Il Foggia ha dominato e vinto col punteggio di 3-1. Una netta prova di forza che consegna agli uomini di mister Stroppa un vantaggio di sei punti sul Lecce secondo. Andiamo a vedere però nel dettaglio cosa accaduto in questa gara.

Passano appena due minuti di gioco ed il Foggia trova già la prima rete. Su una dormita della difesa ospite Chirico sbaglia tutto, ma Mazzeo da vero bomber d’area di rigore spedisce la palla in rete. La Paganese non si sveglia e i pugliesi continuano nel loro pressing selvaggio. Il solo Liverani (ed in alcuni casi la fortuna) salvano la banda allenata da Grassadonia. Scocca la metà del primo tempo e gli azzurrostellati non si sono ancora resi pericolosi. L’unica occasione in cui la Paganese si fa vedere nell’area avversaria è al 41esimo quando Tascone sfiora lo specchio della porta. Si va così all’intervallo con i padroni di casa spreconi ed una Paganese impercettibile.

Nella ripresa il copione non cambia e dopo sei minuti ecco il raddoppio di Mazzeo. L’attaccante si fa trovare pronto su una conclusione sbagliata da Vacca. Gol che taglia le gambe agli ospiti, i quali non riescono a reagire. Così arriva anche il tris, stavolta firmato dal mai dimenticato ex Deli. Il calciatore che ha militato nel club campano per tre anni e mezzo chiude i conti. L’ultima mezz’ora passa quindi veloce con un unico guizzo firmato Cicerelli. L’esterno accorcia le distanze, ma non serve a nulla. La partita si conclude. La Paganese perde e vede ora complicarsi la lotta per i play-off, il Foggia invece sogna e veder avvicinarsi sempre di più la Serie B.

Tabellino:

FOGGIA (4-3-3): Guarna; Gerbo, Martinelli, Coletti, Rubin; Agazzi, Vacca, Deli; Chiricò, Mazzeo, Di Piazza. All. Stroppa
PAGANESE (4-3-3): Liverani; Alcibiade, De Santis, Carrillo, Della Corte; Pestrin, Tascone, Firenze; Herrera, Reginaldo, Cicerelli. All. Grassadonia

Marcatori: 3° Mazzeo, 51° Mazzeo, 60° Deli – 81° Cicerelli

Ammonizioni: Vacca, Coletti, Martinelli – Cicerelli

Gaetano Scotto di Rinaldi - www.zonacalcio.net

No comments: