30.4.17

Tripudio azzurrostellato, la Paganese pareggia col Lecce e vola ai play-off.


Nella penultima giornata di campionato la Paganese ha ospitato il Lecce al Marcello Torre. I campani hanno pareggiato contro i salentini assicurandosi un posto nei play-off. Grande festa per gli azzurrostellati che ritornano a lottare per i vertici della categoria dopo molti anni. Andiamo però a vedere cos’accaduto nel dettaglio durante i novanta minuti.

PRIMO TEMPO – Passano pochi minuti ed ecco già il vantaggio dei padroni di casa. Marco Firenze su punizione firma il gol dell’1-0 con una grande conclusione. L’ex Siena, incontenibile quest’oggi, sfiora la doppietta costringendo Perucchini ad un intervento miracoloso. Continua il pressing della Paganese che su una ripartenza permette a Tascone di scaricare un gran tiro, alto di poco sopra la traversa. Ecco poi la svolta della gara. Al ventiquattresimo viene espulso Drudi, reo di aver commesso un fallo di mano con Firenze lanciato a rete.

SECONDO TEMPO – Le squadre ritornano in campo con i campani in pieno controllo della gara. Nuova occasione, stavolta firmata da Mauri. Il calciatore non trova la rete solo grazie al repentino salvataggio del pallone sulla linea dei repentini difensori avversari. Si sveglia improvvisamente il Lecce che colpisce un palo con Caturano.  Da qui in poi la partita cambia ed i giallorossi trovano il pareggio. A firmalo è Doumbia ad un quarto d’ora dalla fine.

Si conclude così l’incontro. Festeggia la città di Pagani che nel prossimo mese potrà giocarsi la promozione negli ambiti e ormai conquistati play-off.

Tabellino:

PAGANESE: Liverani, Della Corte (83° Picone), Bollino (73° Zerbo), Firenze, Cicerelli, Alcibiade, Longo, De Santis, Tagliavacche, Tascone (69° Parlati), Mauri.  Allenatore: Grassadonia.

LECCE: Perucchini, Vitofrancesco, Mancosu, Arrigoni, Costa Ferreira, Marconi (51′ Caturano), Lepore, Pacilli (Fiodilino 33′), Drudi, Ciancio, Doumbia (44° Maimone). Allenatore: Rizzo.

Marcatori: 6′ Firenze

Ammonizioni: Firenze, Tascone, Mauri

Espulsioni: 24′ Drudi

ARBITRO: Pasciuta di Agrigento

Gaetano Scotto - zonacalcio.net



No comments: