9.7.17

Ieri prime visite mediche per la Paganese: novità Acampora, torna dallo Spezia e può restare.


In attesa della partenza per il ritiro di Gubbio, che dovrebbe scattare entro la fine della settimana, ieri si è svolta la prima sessione di visite mediche per la Paganese. I calciatori sono stati accompagnati dal team manager Galasso e dal segretario generale Rosati. A sottoporsi a test fisici specifici presso l'Istituto Cardiologico De Martino di Pagani, sotto la supervisione del cardiologo dello staff sanitario azzurro il dottor Ferdinando Ferrara, sono stati i giocatori azzurrostellati che ad oggi sono sotto contratto con il club di via Filettine. E così hanno svolto i controlli di rito Cicerelli, Della Corte e Maiorano, che già l'anno scorso hanno vestito la casacca azzurrostellata. Con loro c'erano i giovani Stoia e Festa, aggregati spesso in prima squadra nella passata stagione, Marino e Riccio, due giovani della Berretti di Matrecano (entrambi classe '99) che partiranno per il ritiro di Gubbio. Non c'eraCarcione, ad oggi unico rinforzo ufficiale della Paganese: per lui visite mediche in settimana.

ACAMPORA - L'unico volto (più o meno) nuovo era quello del difensore Piersilvio Acampora. Il classe '98 è rientrato dal prestito allo Spezia, dove quest'anno ha giocato nella formazione Primavera. Fra i baby aquilotti diFlavio Giampieretti, Acampora era considerato un titolare (13 presenze in campionato, più una nel Torneo di Viareggio), pare sia cresciuto molto ed è tenuto in considerazione da Matrecano. Fra l'altro con la prima squadra della Paganese ha già esordito nel campionato 2015/2016, raccogliendo due presenze con Foggia e Messina. E' un difensore di piede mancino, in passato si è disimpegnato da terzino sinistro ma con la Primavera dello Spezia ha quasi sempre giocato da difensore centrale. Con molta probabilità resterà in azzurrostellato, ma il tecnico deciderà il futuro di tutti i giovani dopo il ritiro umbro.

Danilo Sorrentino - © Paganesemania

No comments: