12.7.17

Scarpa-Paganese, a volte ritornano! L'ex capitano in prova: "Che occasione".


"Certi amori non finiscono, fanno dei giri immensi e poi ritornano". Lo cantava Antonello Venditti nella sua "Amici Mai". Tra Francesco Scarpa e la Paganese non può esserci solo un rapporto d'amicizia. Gli azzurrostellati, nell'estate del 2006, lo ingaggiarono nonostante una lunga squalifica che gli avrebbe fatto saltare l'intero girone d'andata: sappiamo tutti com'è finita. Allo stesso modo in cui finì nel 2011/2012, quando la Paganese si affidò ancora a lui per risalire subito in Prima Divisione. Non fu il protagonista assoluto, ma fu tra i protagonisti della cavalcata dei ragazzi di Grassadonia. E ora?

Una notizia clamorosa rende ancora più calda questa giornata di metà luglio. Francesco Scarpa potrebbe vestire la casacca azzurrostellata per la terza volta nella sua carriera. L'attaccante di Torre Annunziata questa mattina è stato nella sede del club in via Filettine e ha incontrato il presidente Raffaele Trapani, al quale lo lega un rapporto che va oltre l'aspetto calcistico. A volte ritornano, ma stavolta è diverso. Dopo due anni al Sorrento in Eccellenza, in cui Scarpa ha sfiorato per due volte la promozione in Serie D, avrebbe voglia di chiudere la carriera fra i professionisti. E quale miglior posto se non Pagani? L'idea è stata sua, sarebbe stato lo stesso Scarpa a contattare la Paganese che non gli ha potuto negare questa volontà. L'esterno torrese, che ha compiuto 38 anni lo scorso mese di giugno, sabato partirà per il ritiro di Gubbio con gli azzurrostellati. Ufficialmente sarà "in prova", più che altro per valutarne la tenuta atletica e la funzionalità al campionato, ma è normale che le qualità tecniche non si discutano.

"NON VEDO L'ORA" - Contattato in esclusiva dalla nostra redazione, l'attaccante non ha nascosto il suo entusiasmo per questa possibile nuova avventura. "Sono contentissimo, non vedo l'ora. Sono stato io a chiamare la Paganese per allenarmi, ho incontrato il presidente Trapani e l'ho visto carico per questa nuova stagione", il primo commento di Scarpa. "Non si sa ancora nulla - ha chiarito in merito ad un suo imminente ingaggio - sabato partirò per il ritiro insieme alla squadra e lì faremo tutte le valutazioni. Ringrazio già da ora la Paganese per questa opportunità, non devo rilanciarmi perchè ho già 38 anni. Diciamo che voglio chiudere bene", ha detto con un sorriso il giocatore. La sua ultima esperienza fra i professionisti risale alla stagione 2014/2015 con la maglia del suo Savoia, poi nelle ultime due stagioni ha giocato in Eccellenza con il Sorrento. In azzurrostellato ritroverebbe il suo ex capitanoFabio De Sanzo, uno degli artefici della prima promozione in C1.

© Paganesemania

No comments: