24.9.14

Paganese determinata e vincente, il Messina fa scena muta.

Messina sconfitto a Pagani. Stefano Cuoghi salva così la sua panchina, vincendo la partita e agguantando in classifica la sua ex squadra. Brutta prestazione del Messina incapace di creare pericoli alla porta difesa da Vincenzo Marruocco, recuperato in extremis.

Grassadonia, come previsto, fa turnover. A parte l’inserimento forzato in difesa di Stefani al posto dello squalificato Altobello, le novità sono nel ruolo di esterno destro con Cane al posto di Benvenga, mentre in mezzo al campo Damonte viene preferito a Bucolo e Izzillo a Vincenzo Pepe, con Paez al fianco di Orlando. Non cambia modulo, invece, Cuoghi che resta fedele al suo 3-5-2.

La partita si mette subito bene per la Paganese, in vantaggio dopo appena 10′, quando Lagomarsini si fa sorprendere dal velenoso sinistro – che filtra tra i due uomini in barriera – su punizione di Caccavallo, alla prima marcatura in campionato. È la prima volta che la Paganese va in vantaggio in questo torneo. 

La reazione del Messina con il destro dal limite di Izzillo addomesticato da Marruocco. Al 43′ Tartaglia anticipa Orlando in corner. Sul tiro dalla bandierina Damonte conclude alto di testa.
Si ricomincia con il Messina in avanti. Al 4′ Nigro colpisce di testa a centro area, senza inquadrare lo specchio della porta di casa. Ma 2′ dopo è la Paganese a sfiorare il raddoppio con Girardi, il cui colpo di testa fa la barba al palo alla destra di Lagomarsini. Padroni di casa ancora pericolosi al 10′ con il destro di Herrera alzato in corner dal portiere giallorosso. 

Grassadonia manda in campo Corona al posto dell’evanescente Paez, tuttavia è ancora la Paganese a sfiorare il gol con Caccavallo. Subito dopo entra Vincenzo Pepe per Izzillo. I pericoli però sono solo per la porta del Messina: al 32′ il diagonale mancino di Deli sfiora il palo, mentre al 38′ Caccavallo colpisce la traversa su punizione. Nel frattempo era entrato Bucolo – subito ammonito – per Damonte. Silvestri rimedia due cartellini gialli in 3′ e lascia il Messina in dieci nei 4′ di recupero nei quali non accade più nulla.

Il tabellino:
Paganese (3-5-2): Marruocco; Bocchetti, Moracci, Tartaglia (43′ st Schiavino); Paterni, Calamai, Deli, Herrera, Armenise; Caccavallo (49′ st Baccolo), Gerardi (41′ st Bussi). A disp. Casadei, Vinci, Malcore, Cuoghi. All. Cuoghi.
Messina (3-5-2): Lagomarsini; E. Pepe, Stefani, Silvestri; Cane, Nigro, Damonte (33′ st Bucolo), Izzillo (23′ st V. Pepe), Donnarumma; Paez (20′ st Corona), Orlando. A disp. Iuliano, De Bode, Benvenga, Bonanno. All. Grassadonia.
Arbitro: Colarossi di Roma
Reti: pt 10′ Caccavallo
Note: espulso al 90′ Silvestri (somma di ammonizioni). Ammoniti: Marruocco, Deli, Nigro, Malcore (dalla panchina), Bucolo. Recupero: 1′ pt, 4′ st.

www.messinachannel.it

No comments: