8.10.14

D'Eboli: "Interverremo subito sul mercato".

Il direttore D'Eboli ed il team manager Raiola hanno fatto i padroni di casa nella conferenza stampa di presentazione del nuovo tecnico Andrea Sottil. L'operatore di mercato della Paganese prima ha spiegato le motivazioni della scelta di Sottil: "E’ stato scelto Sottil perché conosciamo dove ha lavorato e che cosa ha fatto, avevamo bisogno di un tecnico con determinate caratteristiche e che le trasmettesse alla nostra piazza - precisa D’Eboli - Del passato non parlo più, voglio parlare solo del presente. Gli faccio un grande in bocca al lupo per aver scelto la Paganese e spero che con lui possa proseguire il progetto che abbiamo in mente nei prossimi tre anni”.

Poi parla delle imminenti operazioni di mercato: "Spero di annunciarli già nelle prossime ore, sto valutando da alcuni giorni il mercato degli svincolati, abbiamo bisogno urgentemente di due/tre elementi, che possa rimpinguare la rosa che è ristetta visti anche gli infortuni di Gai e Girardi". Su queste situazioni precisa: "Parlando con lo staff medico ci hanno confermanto che per Gai servono ancora una quarantina di giorni, due/tre settimane per Girardi ed allora non si può aspettare così tanto tempo".

Dopo la conferenza stampa Sottil e D'Eboli hanno raggiunto il preisente Trapani in sede proprio per mettere a punto le strategie di mercato. Certi gli arrivi di un centrocampista, si parlava ieri di De Liguori ma D'Eboli ha detto che si seguono anche altre piste, e di un attaccante, piace Bernardo, ma non si esclude l'arrivo anche di un difensore.

da paganesemania.it

No comments: