17.10.14

Paganese-Melfi: il probabile undici azzurrostellato.

Riguarda l'attacco il dubbio maggiore per Andrea Sottil alla vigilia dello scontro diretto col Melfi. Il tecnico piemontese sfoglierà la margherita fino all'ultimo petalo e sceglierà solo domattina a chi affidarsi come terminale offensivo nel suo 4-3-3: la scelta ricadrà su Vittorio Bernardo o Domenico Girardi. Il primo - che è il favorito per partire dal 1' - ha esordito contro il Cosenza, subentrando a Malcore e guadagnandosi il penalty poi trasformato da Caccavallo per il pareggio; il secondo in settimana è tornato ad allenarsi coi compagni, avendo smaltito la distorsione alla caviglia che lo ha tenuto lontano dai campi di gioco per oltre due settimane. Quella dell'attacco dovrebbe essere l'unica variazione di formazione rispetto alla trasferta calabrese della scorsa settimana. A centrocampo non ci sarà sin da subito l'ultimo arrivato De Liguori, almeno stando a quello che ha lasciato intuire Sottil alla vigilia. Confermato il trio con DeliCalamai eBaccolo, come in avanti saranno Caccavallo ed Herrera a fungere da esterni. Conferme anche per l'intero pacchetto arretrato, che dovrà fare a meno di Djibo, indisponibile al pari di Gai Schiavino

PAGANESE (4-3-3): Marruocco; Vinci, Tartaglia, Moracci, Bocchetti; Deli, Calamai, Baccolo; Caccavallo, Bernardo, Herrera. A disp.: Casadei, Paterni, Armenise, De Liguori, Bussi, Malcore, Girardi. All.: Sottil

Da paganesemania.it

No comments: