29.11.14

Alla Paganese basta una magia di Herrera per stendere la Vigor Lamezia.


Torna a vincere la Paganese, che batte la Vigor Lamezia col risultato di 1-0. Decide un gran gol di Eric Herrera. 4-3-3 per Sottil. A destra torna Vinci, che sostituisce Schiavino. A centrocampo esordio per Maaroufi: Baccolo, che sarebbe dovuto partire titolare, si infortuna infatti poco prima dell'inizio del match. Stesso modulo per Erra. A centrocampo titolare anche l'ex di turno Giampà. Primo tempo equilibrato. Al 9' Calamai calcia a botta sicura, ma trova l'opposizione di un difensore avversario. Pochi minuti dopo ci prova Del Sante su un cross di Improta, nessun problema per Marruocco. Al 39' la gara si sblocca. Sugli sviluppi di un corner Herrera in rovesciata trova il gol dell'1-0. Tre minuti dopo grande azione sull'asse Girardi-Caccavallo-Herrera, il panamense si coordina bene e va vicino alla doppietta. Il primo tempo termina dunque col risultato di 1-0. Nella ripresa partono bene gli azzurrostellati, che vanno al tiro al 47' con Maaroufi. Al 52' cross di Calamai per Herrera, che colpisce in maniera sbilenca. La Vigor Lamezia è in affanno e un minuto dopo Herrera serve Armenise, che a tu per tu con Piacenti calcia debolmente. I padroni di casa vanno vicini al raddoppio anche con Caccavallo, che al 55' e al 60' non riesce però a spiazzare Piacenti. La seconda parte della ripresa, però, è quasi esclusivamente di marca lametina. Marruocco è decisivo su Improta, Rapisarda e Held, mentre Montella, Scarsella e ancora Held, al 93', sbagliano l'impossibile: la Paganese riesce dunque a mantenere il vantaggio e a conquistare tre punti importanti, che le consentono di allontanarsi ulteriormente dalla zona play-out e di avvicinarsi al gruppetto al cui margine c'è la Lupa Roma.

Da www.resport.it

No comments: