19.11.14

La carica di Calamai: "Possiamo far male alla Salernitana".


Il suo primo gol stagionale ha subito trasformato una delle gare più difficili per la Paganese, sulla carta, nel possibile inizio di una grande giornata. Alla fine lo è stata a metà, ma ciò non toglie la grande soddisfazione personale di Matteo Calamai. "Abbiamo disputato una grande partita contro la capolista, sicuramente meritavamo di più, però è andata così. Sono contento per il gol, anche se è arrivato in ritardo, un po' mi mancava. L'obiettivo personale è quello di raggiungere i quattro-cinque gol e spero di riuscirci". Il pareggio contro il Benevento, pur lasciando un pizzico di rammarico nell'ambiente azzurostellato, ha dato grande morale in vista del derby di sabato contro la Salernitana. "C'è molto entusiasmo, sappiamo che non sarà facile, però stiamo preparando la partita allo stesso modo delle altre gare, sapendo che bisogna giocarla con ancora più mordente. Affrontiamo una grande squadra, in un grande stadio e vogliamo vincere la partita. Loro hanno più da perdere rispetto a noi, essendo al secondo posto, ma questo non deve importarci. Noi possiamo farli male", commenta l'ex Viareggio, che poi si sofferma sul cambio di modulo dopo l'arrivo diSottil e sul contributo offerto alla Paganese da Vincenzo De Liguori. "Cambiando modo di giocare sono arrivati anche i risultati che ci mancavano all'inizio, speriamo di continuare a fare bene così. Sicuramente ha giovato anche l'arrivo di De Liguori, che è un giocatore di esperienza, ha disputato e vinto tanti campionati, quindi la Paganese ne ha tratto vantaggio sul piano del gioco".

da www.paganesemania.it

No comments: