14.11.14

Trapani: "Voglio il massimo contro Benevento e Salernitana e lo stadio pieno".


"Firmare per due punti nei prossimi due derby con Benevento e Salernitana? Personalmente non firmo per nulla, siamo consapevoli delle nostre possibilità e andremo a giocarcela con entrambe senza niente da perdere e con la consapevolezza di poter dire la nostra". Così Raffaele Trapani in vista dei due derby di fila con Benevento e Salernitana. Si inizia domani con la sfida del "Marcello Torre", una vera e propria prova d'appello per gli uomini di Sottil che dopo tre successi di fila non possono più nascondersi: "Con l'avvento di mister Sottil in panchina le cose sono cambiate in maniera radicale e la squadra ha acquisito la giusta consapevolezza nei propri mezzi - continua Trapani - poichè l'allenatore ha dato una impronta ben precisa a questo gruppo tirando da ogni singolo calciatore il meglio di se. E' chiaro che battere il Benevento non sarà
semplice ma abbiamo l'obbligo di provare a vincere questa partita per dare un segnale forte al campionato". Ci vorrà l'apporto del pubblico per arrivare ai tre punti e su questo Trapani non ha dubbi: "Sicuramente ci aspettiamo un Torre pieno zeppo in ogni ordine di posto, d'altro canto partite come queste attirano l'attenzione di tifosi e addetti ai lavori e quindi non mi meraviglierei affatto di uno stadio strapieno". Sulla campagna acquisti di "riparazione", invece, Trapani si è espresso così: "Sicuramente gente come De Liguori e Bernardo ci hanno dato quel pizzico di esperienza in più che probabilmente prima non c'era e sono convinto nella maniera più assoluta che continueranno a fare bene da qui alla fine del campionato".

da www.resport.it

No comments: