7.12.14

Girardi, Caccavallo e... sofferenza: la Paganese passa anche ad Aversa.

Ancora una vittoria per la Paganese che espugna il Bisceglia di Aversa ed ottiene il secondo successo consecutivo. Ma quanta sofferenza per gli azzurrostellati che, dopo il gol del vantaggio siglato al 12' da Girardi, si fa raggiungerà a metà ripresa, nonostante la superiorità numerica. Gol decisivo messo a segno da Caccavallo, su punizione. Al primo affondo la Paganese passa, con un'azione di ripartenza da manuale. Si innescano a vicenda i due esterni: Herrera fa correre Caccavallo che trova con un preciso cross l'incornata vincente di Girardi, al terzo sigillo stagionale. A giocare meglio è la Paganese, che sfrutta anche i tanti errori dei padroni di casa. Ma, oltre ad un'occasione avuta con Girardi, gli azzurrostellati non creano altri pericoli all'Aversa, ma non corrono neppure rischi. Le cose si mettono bene allo scadere della prima frazione, quando l'ingenuo Scognamillo si becca il secondo giallo e lascia i suoi in dieci per tutto il secondo tempo. Una ripresa che la Paganese comincia a spron battuto, ma mette in mostra il solito difetto: non chiude le partite. Ed infatti al 24' l'Aversa passa con un rigore realizzato da De Vena, concesso per fallo di Caccavallo su Papa. Con la forza della disperazione la Paganese si rituffa in avanti e trova il nuovo vantaggio alla mezz'ora con una punizione di Caccavallo, espulso nell'occasione per "eccessiva esultanza". Il muro della Paganese però regge nei minuti finali ed i tre punti delBisceglia consentono di salire a quota 22 in classifica. 

Da www.paganesemania.it

No comments: