19.3.15

Trapani voleva seguire la Paganese: ma il Riesame dice no alla misura alternativa.

Il presidente della Paganese calcio, Raffaele Trapani resta agli arresti domicilari. 

Attraverso il suo avvocato, Rino Carrara, aveva presentato nelle scorse settimane una richiesta al Tribunale del Riesame per ottenere una misura cautelare alternativa perchè voleva seguire da vicino la Paganese calcio in un momento delicato per la squadra che dai fasti del girone d’andata si trova ora impelagata nella zona play out. 

Ma il Riesame (presidente Indimeo, a latere Rulli e Pisapia) ha respinto la richiesta. Trapani è agli arresti domicliari dal 21 novembre scorso quando fu arrestato insieme con il fratello e altre persone per una truffa all’ Inps per falsi rapporti di lavoro. Ora dovrà aspettare che sia il Tribunale di Nocera Inferiore a decidere sulla sua richiesta. 

Ma i tempi non saranno brevi.

da www.resportweb.it

No comments: