10.4.15

Il difensore Djibo: "Guardiamo in casa nostra e facciamo punti con il Lamezia".

Dopo un lungo periodo in naftalina è tornato a giocare in pianta stabile il difensore Luigi Djibo, facendolo anche con buone prestazioni: “Ho sempre continuato a lavorare con lo stesso impegno ed intensità aspettando il mio turno che è arrivato nella trasferta di Barletta, quando il mister mi ha schierato in campo e mi son fatto trovare pronto poi mi ha dato fiducia anche in seguito e pian piano sto giocando di più mettendo in mostra il mio modo di giocare”.

Un reparto quello difensivo che ultimamente è stato colto troppo di sorpresa ma l’ex difensore dell’Aversa Normanna non vuol sentir parlare di sfortuna: “La escluderei dalle cause principali penso che sia solo colpa nostra, dobbiamo essere più attenti, dobbiamo sbagliare il meno possibile anche perché mancano poche partite e dobbiamo raggiungere il più in fretta possibile la salvezza”.

Con l’imminente rientro di Bolzan, un Vinci che ritornerà nel suo ruolo, vista l’abbondanza a centrocampo e Donidaper il difensore di colore lo spazio si riduce nuovamente: “E’ meglio che c’è la concorrenza così si lavora di più, aumentano gli stimoli per conquistare una maglia da titolare quindi tutti saremo pronti per la sfida di domenica”.

Sulla trasferta di Lamezia, Djibo ha la sua idea per la prima tappa verso la salvezza anticipata: “Dobbiamo pensare solo a noi stessi e fare più punti possibili in queste ultime cinque partite, senza pensare ai benefici delle penalizzazioni, perché non si sa mai cosa succede sino al termine della stagione”.

© Paganesemania

No comments: