23.3.16

Marruocco: "Mentalità operaia. era fondamentale solo il risultato".


Nel momento più complicato della partita della Paganese, ossia dopo il gol del vantaggio, è salito in cattedra lui. Vincenzo Marruocco, capitano e portiere degli azzurrostellati, ha conservato l'1-0 di Cunzi con almeno due parate decisive su Gomes Bruno. Per il numero uno la prestazione non è stata brillante come in altre occasioni, ma era fondamentale vincere."Non era una partita facile per noi, anche a livello mentale, perchè venivamo da una buona prestazione fatta sabato dove non meritavamo di perdere. Sapevamo di affrontare una formazione agguerrita - spiega Marruocco e ci giocavamo tanto. Abbiamo giocato con una mentalità operaia, abbiamo giocato a sprazzi, però era importante il risultato. Dopo il vantaggio abbiamo abbassato un po' la guardia e l'Ischia ha creato tre-quattro occasioni importanti. Le partite sono così: vanno giocate, si vincono anche in una certa maniera. Col Benevento avevamo giocato una grossa gara e abbiamo raccolto zero punti, a questo giro siamo stati più fortunati".

© Paganesemania 

No comments: