6.3.16

Top&Flop di Paganese-Monopoli.

TOP

MAURIZIO VELLA (PAGANESE): entrato nella ripresa per sostituire Cicerelli, spento e non ancora al top, ha dato verve e aggressività all'attacco della squadra di Grassadonia garantendo sulla corsia sinistra una pressione costante. Non è un caso che le migliori occasioni sono venute proprio da quella parte di campo. E poi ha messo a segno anche il gol che è valso il pari. Una rete da rapinatore vero delle aree di rigore piazzando la zampata vincente in un batti e ribatti in area pugliese. Cosa doveva fare di più?PERFETTO

GIUSEPPE GAMBINO (MONOPOLI): è tornato al gol sull'unica vera occasione da rete in area azzurrostellata nella ripresa. Rivediamo quindi il cinico attaccante che abbiamo imparato a conoscere. Terza realizzazione di testa e un punto guadagnato. Sinora i suoi colpi di testa avevano fruttato ben quattro punti. Da stasera cinque. TESTINA D'ORO 

FLOP

EMANUELE CICERELLI (PAGANESE): l'ala sinistra azzurrostellata non è apparsa in forma e infatti non lo è. Nel primo tempo non ha dato il contributo che ci si attendeva e i maggiori pericoli portati alla porta di Pisseri sono venuti dalla corsia opposta dai piedi di Caccavallo. Giusta la decisione di Grassadonia o forse tardiva di sostituirlo con Vella.RIMANDATO

ANTONIO CROCE (MONOPOLI): prestazione insufficiente nel primo tempo. Si è visto solo nell'occasione che è capitata sui suoi piedi al 25' e in cui ha costretto Marruocco in una difficile ribattuta in corner. Poi è sparito dai radar della difesa campana. Nella ripresa non pervenuto. Non era evidentemente la sua giornata. GIORNATA-NO

Da www.tuttolegapro.com

No comments: