30.4.16

Paganese-Catania: Deli e Cicerelli ci saranno, in difesa ballottaggio tra Penna e Magri.


Un punto su sei a disposizione. La Paganese vuole e deve chiudere il discorso salvezza che, dopo il 4-0 col Matera di due settimane fa, sembrava già archiviato. I risultati della scorsa giornata di campionato tengono ancora in bilico gli azzurrostellati, cui manca un punto per avere l'aritmetica certezza di partecipare al campionato di Lega Pro anche il prossimo anno. 

Il gruppo si è allenato con grande concentrazione e il tecnico Gianluca Grassadonia, nonostante la perdita degli squalificati Esposito, Sirignano e Marruocco (che comunque avrebbe saltato la sfida col Catania per infortunio), può avere comunque qualche motivo per tirare un sospiro di sollievo. Infatti, gli unici assenti sono proprio i tre appiedati dal giudice sportivo, dato che Deli e Cicerelli sono pienamente recuperati, così come Vella, che è ritornato in gruppo a pieno regime. 

Almeno sul fronte offensivo, quindi, l'allenatore salernitano non dovrà compiere delle rivoluzioni e potrà affidarsi al tridente consolidato col rientrante Caccavallo e lo stesso Cicerelli - favorito su Vella - a supporto dello stakanovista Cunzi. Ritrova una maglia da titolare anche Deli, partito dalla panchina al Via del Mare, che formerà il trio con Guerri e Carcione in mediana. 

L'unico vero dubbio per Grassadonia è in difesa, su chi prenderà il posto di Sirignano. Dozi sostituirà Esposito sulla corsia destra, con Della Corte a sinistra e Bocchetti come centrale: l'altro centrale sarà uno fra Penna e Magri. Il primo, che finora ha giocato solo due spezzoni di partita da quando è arrivato, appare favorito perchè, rispetto a Magri, è destro naturale e si adatta di più a giocare con Bocchetti. 

Anche se Magri, che ha giocato da titolare il girone d'andata poi èè stato frenato da problemi fisici, non molla. In porta ci sarà il giovanissimo (classe '99) Davide Borsellini che, dopo Foggia e Lecce, affronterà, nella sua terza gara da professionista, il Catania. Il suo dodicesimo sarà Maione, di un anno più grande, portiere della Berretti. Ritorna fra i convocati anche Schiavino, a sei mesi esatti dalla lesione del crociato anteriore del ginocchio destro, che si procurò contro il Cosenza all'andata.

PAGANESE (4-3-3): Borsellini; Dozi, Penna, Bocchetti, Della Corte; Guerri, Carcione, Deli; Caccavallo, Cunzi, Cicerelli. A disp.: Maione, Acampora, Magri, Schiavino, Corticchia, Grillo, Palmiero, Cassata, Tommasone, De Vita, Vella. All.: Grassadonia

Da www.paganesemania.it

No comments: