20.7.16

Ieri sera tifosi in sede al fianco della società.


Oltre un centinaio di sostenitori della Paganese si sono radunati, intorno alle 21.30 di ieri sera, all'esterno dei locali che ospitano la sede del club, in via Filettine a Pagani. Incessante il tam-tam che ha coinvolto il tifo azzurrostellato sin dalle prime ore del pomeriggio, quando la decisione del Consiglio Federale di escludere la società dal prossimo campionato di Lega Proè diventata ufficiale dopo le prime indiscrezioni trapelate ad ora di pranzo. Poco dopo le 20 sono giunte in sede, per via telematica, anche le motivazioni con le quali il Consiglio Federale ha deliberato di respingere il ricorso della Paganese non concendendole la Licenza Nazionale 2016-17. Per la società erano presenti il responsabile dell'area tecnica Antonio Bocchetti e il segretario amministrativo Alfonso Manzo, oltre all'addetto stampa Lorenzo Ansaldi. Tanta curiosità e trepidazione per i tifosi azzurrostellati, che hanno atteso anche l'arrivo del patron Raffaele Trapani, previsto per le 22, per parlargli ma soprattutto per esprimere la solidarietà della tifoseria. In programma un incontro poi saltato per il dilatarsi del vertice tra il numero uno di via Filettine e i suoi legali di fiducia. Verso le 23 la comitiva si è sciolta, appreso dell'impossibilità di Trapani di raggiungere la sede sociale. Un summit, comunque, che potrebbe essere solo rimandato.

Stefano Sica - © Paganesemania

No comments: