1.7.16

Mercato: contatti col Benevento per Mucciante e Negro.


Sono giorni frenetici nella sede sociale della Paganese in via Filettine. Si lavora e si stringono i tempi per preparare i documenti necessari per l'iscrizione al prossimo campionato di Lega Pro. Domani, termine ultimo per presentare la documentazione, gli azzurrostellati saranno a Firenze per regolarizzare e ufficializzare la partecipazione al torneo 2016/2017. E mentre la parte amministrativa lavora ai documenti, si organizza anche la parte tecnica con le prime ufficialità che arriveranno già dal 1 luglio.

 Si tratta di giocatori già bloccati e che da tempo ormai sono promessi sposi della Paganese. Si va dal giovanissimo attaccante del Francavilla, D'Auria, ai veterani Marruocco e Sirignano, che hanno già trovato l'accordo per il rinnovo. Ma non si escludono anche nomi a sorpresa col passare dei giorni. Chissà se non possano esserci, fra questi, i nomi di Tiziano Mucciante (33) e Maikol Negro (28). Per i due calciatori c'è stato un contatto col Benevento, che detiene il cartellino sia del difensore che dell'attaccante (sono legati da un contratto fino al 2017, e questo precluderebbe un trasferimento in prestito a meno che non sia preceduto da un improbabile rinnovo). Difficilmente rientreranno nei piani tecnici del nuovo mister sannita Marco Baroni, quindi dovranno cambiare aria. Mucciante, arrivato l'anno scorso su suggerimento di Auteri che l'aveva avuto a Matera, non ha giocato tantissimo (solo 10 gare), chiuso da Pezzi, Lucioni e Mattera - altro nome sondato dalla Paganese - e quindi vorrebbe giocare con maggiore continuità. Si è fatto vivo il Fondi, è stato fatto il suo nome anche per la Paganese, anche se il fatto che sia di piede sinistro come Sirignano e Lanzaro, che resta l'obiettivo numero uno per la difesa, non gioca a suo favore.

 Diverso il discorso per l'attaccante salentino. Di rientro dal prestito alla Casertana, Negro sa che a Benevento difficilmente resterà. Su di lui ci sono diverse squadre di Lega Pro, la Paganese in primis ma non solo, c'è anche la Juve Stabia. Gli azzurrostellati lo ritengono il sostituto ideale di Caccavallo, per tecnica, qualità e capacità realizzative (8 reti in 19 partite a Caserta quest'anno). Con il club giallorosso c'è stato un contatto, così come con il procuratore del calciatore, il quale vuole prima capire le reali intenzioni del Benevento. L'unico punto interrogativo riguarda la condizione atletica dell'ex Nocerina, che negli ultimi anni è stato frenato da qualche acciacco fisico di troppo (eccezion fatta per la stagione con la Salernitana, 10 gol in 29 presenze). Ma le qualità di Negro non sono in discussione e la Paganese lo sa bene, per questo sta pensando a lui per l'attacco. A Caserta ha giocato da seconda punta, anche se il ruolo a lui più congeniale a lui è quello di attaccante esterno, preferibilmente a sinistra.

Danilo Sorrentino © Paganesemania

No comments: