29.8.16

Amichevole: poker di reti al Pomigliano.

PAGANESE-POMIGLIANO 4-0

MARCATORI: 20’ pt Caruso, 37' pt Zerbo, 2' st Cicerelli, 22' st Deli

PAGANESE: Coppola (37' st Paolella), Picone (35' st Marino), Della Corte, Pestrin (12' st Garcia), Dicuonzo (35' st Trotta), Silvestri (14' st Mansi), Zerbo, Parlati, Cicerelli (34' st Cavaliere), Deli, Caruso (20' st Stoia).
A disp. Longo, Festa. All. Grassadonia

POMIGLIANO: Di Costanzo, Avella (3' st Esposito), Marotta (9' st Iovinella), Cuomo, Lo Masto, Moracci (25' st Cioce), Liberti (15' st Salvato), Alfano, Poziello (15' st Imbriani), Mattioli, Labriola (1' st Ferrara). All. Seno

NOTE: Spettatori 400 circa. Angoli: 6-4.

Con lo stop in campionato imposto alla società azzurrostellata, in attesa dell'esito del ricorso al Tar, gli uomini diGrassadonia sono scesi in campo in un test amichevole con il Pomigliano, compagine che prenderà parte al campionato di serie D. Turno di riposo per Marruocco, in campo dal 1' invece il difensore Stefano Dicuonzo, classe '85, nelle ultime due stagioni al Pisa. In panchina, invece, l'altro volto nuovo: il centrocampista argentino, classe 91'Juan Ezquiel Garcia, lo scorso anno tre presenze con la maglia della Fidelis Andria. La posizione di entrambi sarà valutata nei prossimi giorni.
Il trainer salernitano si affida ancora al 4-4-2: Coppola tra i pali, linea difensiva composta da Dicuonzo e Silvestri,Picone sull'out di destra, Della Corte su quello mancino. A centrocampo Pestrin e Parlati sono affiancati daCicerelli e Zerbo, in avanti il duo composto da Deli e Caruso.
Le prime due occasioni del match arrivano da calcio piazzato. Al 4' ci prova Della Corte con sfera di poco alta, tre minuti dopo è la volta di Zerbo. Decisiva la deviazione in angolo della barriera ospite.
Al 20' gli azzurrostellati passano. Cross dal fondo di Cicerelli per l'accorrente Caruso che supera Di Costanzo. Centoventi secondo dopo, buona occasione per gli ospiti con Labriola che, approfitta di un disimpegno errato diCoppola, ma manda a lato. Al 37' arriva il raddoppio. Parlati serve al centro dell'area Zerbo che manda la sfera alle spalle dell'estremo ospite. Ancora protagonista l'esterno siciliano al 40' con la sua conclusione dal limite che termina di poco al lato. Un minuto dopo altra occasione per i granata ancora con Labriola il cui tiro è deviato in angolo da Coppola.
Nella ripresa girandola di sostituzioni per entrambi i schieramenti con poche occasioni degne di note. Al 2' azione personale di Cicerelli che, sulla trequarti, ruba palla ad Avella e presentatosi tutto solo davanti a Di Costanzo lo trafigge. Sei minuti dopo l'esterno azzurrostellato ci prova su punizione con la sfera che termina di poco al lato. Al 22' la Paganese cala il poker. Cross dalla destra di Zerbo, tap-in vincente di Deli. Grassadonia può essere soddisfatto della prova dei suoi ragazzi, nonostante incompleta, la squadra fa ben sperare per il futuro.

© Paganesemania

No comments: