31.8.16

Verdetto del TAR: l'attesa si allunga ma le sensazioni sono negative.

La Paganese sarebbe stata esclusa dalla Lega Pro. Il condizionale è d’obbligo perché manca solo il conforto dell’ufficialità, che arriverà in mattinata. Non ha sortito gli effetti sperati la discussione nel merito del ricorso presentato al Tar del Lazio dalla società azzurrostellata contro la mancata concessione della Licenza Nazionale per restare nel calcio professionistico.

L’udienza davanti al tribunale amministrativo ha visto prevalere le argomentazioni del collegio difensivo di Figc, Covisoc e Coni che hanno spinto verso l’esclusione del club di via Filettine che sparisce dalla geografia calcistica proprio nel novantesimo anno della sua fondazione. Gli avvocati Italo Rocco e Vincenza Gentilcore dello studio Lentini di Salerno, che pure erano riusciti ad avere la sospensiva del precedente provvedimento di diniego della concessione della licenza per inadempienze della società nei confronti dell’Erario nella seduta d’urgenza dello scorso 3 agosto, hanno presentato un corposo fascicolo documentale per veder confermate le ragioni del precedente provvedimento favorevole alla Paganese.

Ma le speranze si sarebbero infrante contro la ferma volontà degli organismi federali che hanno dato grande battaglia davanti alla sezione Prima Ter del Tar. Le prime indiscrezioni hanno cominciato a circolare sul web già mezz’ora dopo la discussione del ricorso in camera di consiglio. Una fuga di notizie, già ampiamente sfavorevoli al sodalizio del patron Raffaele Trapani, che ha gettato nello sconforto la tifoseria radunatasi subito presso la sede di via Filettine in attesa di notizie ma soprattutto di smentite alle prime indiscrezioni venute fuori.

Speranze, illusioni ed altalena di emozioni hanno preso il sopravvento ma nessuna notizia ufficiale. «Non posso confermare ma nemmeno smentire le notizie circolate si è limitato a dichiarare l’avvocato Lorenzo Lentini anche perché avremo contezza dell’esito del ricorso soltanto domani mattina (oggi per chi legge, nda)». In pratica nessuna conferma ufficiale ma le voci che arrivano dagli ambienti federali lasciano poche speranze di riammissione. Si attende solo il dispositivo della sentenza e la pubblicazione delle motivazioni con relativa comunicazione alle parti.

Il Consiglio Federale odierno ratificherà l’esclusione e riaprirà i termini per il ripescaggio per completare la griglia delle sessanta formazioni. Favorito il Nardò. Per la Paganese invece la fine di un’epoca, oltre alla scomparsa del calcio in città. Al danno si aggiunge anche la beffa con gli operatori di mercato Bocchetti e Ferrigno arrivati a Milano per chiudere trattative che naufragheranno inevitabilmente.

Fonte: Il Mattino di Salerno

No comments: