27.10.16

Scontri dopo il derby con la Casertana: 17 DASPO per i tifosi rossoblù.


Dopo i tre Daspo notificati la scorsa settimana ad altrettanti tifosi della Paganese (leggi qui la notizia), arrivano anche quelli nei confronti di sostenitori della Casertana, per i fatti accaduti nel post-partita del derby disputato lo scorso 11 settembre, vinto sul campo dai falchetti con una rete allo scadere dell'ex Luca Orlando. Nella giornata di ieri, il Vicario del Questore di Salerno, Pio Amoriello, ha emesso 17 provvedimenti di Divieto di Accesso a manifestazioni SPOrtive nei confronti di altrettanti tifosi della Casertana.
Gli accertamenti, eseguti nell’immediatezza, e le successive indagini hanno consentito ai carabinieri della Tenenza di Pagani di accertare che i tifosi avevano partecipato ai disordini. Il 7 ottobre scorso erano stati denunciati per oltraggio a Pubblico Ufficiale e violenza o minaccia nei confronti degli addetti ai controlli dei
luoghi ove si svolgono manifestazioni sportive.
Per tali motivi, nei confronti di un tifoso della Casertana, 39enne, recidivo in quanto già destinatario in passato di analoghi provvedimenti, è stato emesso un provvedimento Daspo per 7 anni, con prescrizione di comparizione personale. Nei confronti di altri tre tifosi della Casertana, anche loro recidivi, è stato emesso il Daspo per 6 anni nei confronti di un 36enne e per 5 anni nei confronti di un 50enne e un 52enne, per tutti e tre con prescrizione di comparizione personale. Per gli altri 13 tifosi della Casertana, inoltre, sono stati emessi tre Daspo per 3 anni, cinque Daspo per 2 anni e cinque Daspo per 1 anno.

Danilo Sorrentino - © Paganesemania

No comments: