3.10.16

Top & Flop di Messina-Paganese.

La Paganese espugna il "San Filippo" di Messina per 2-0. I campani ottengono tre punti con un'attenta prestazione difensiva e un gol per tempo: nella prima frazione è Deli ad aprire le danze dopo una bella triangolazione con Reginaldo mentre nella ripresa, a dieci minuti dal termine, Longo mette la sua firma sul match con una bella discesa conclusa da un rasoterra a fil di palo. Di seguito i Top & Flop dell'incontro secondoTuttoLegaPro.com.

TOP

Foresta (Messina)
: brutta partita quella dei giallorossi che non riescono mai a essere pericolosi e che sbandano pericolosamente ogni volta che gli ospiti si affacciano dalle parti di Berardi. Da segnalare come sufficiente la prestazione del giovane classe '95, nettamente tra i migliori in questa prima fase altalenante del campionato. PROMETTENTE

Deli (Paganese): è il più vivace in campo ed è anche il giocatore che crea più grattacapi agli avversari. Suo il gol che sblocca il match, non riesce a raddoppiare per troppa imprecisione. Però la prestazione è fortemente positiva, oggi vero uomo in più dei campani. MIGLIORE IN CAMPO

FLOP

Musacci (Messina): il gioco dei siciliani dovrebbe passare dai suoi piedi. Peccato, però, che oggi sia molle e impreciso, rendendo ancora più arduo il compito ai suoi di fronte a una difesa ben schierata come quella campana. SCARICO

Nessuno (Paganese)
: gara ben condotta da tutti gli uomini di Grassadonia che svolgono il loro compito alla perfezione. Per lo spettacolo rivolgersi da un'altra parte, qui c'è solo tanta concretezza. Tutti dal 6 in su, sarebbe ingiusto trovare un flop. BRAVI TUTTI

da www.tuttolegapro.com

No comments: