24.11.16

Il DS Ferrigno: "Dopo Fondi ci siamo guardati tutti in faccia: sono fiducioso per il futuro".

A metà settimana, nel post sconfitta contro il Fondi e prima della sfida interna contro l'Akragas, in casa Paganese, così come riportato dal sito ufficiale del club azzurrostellato, parla il DS Fabrizio Ferrigno:

“Le difficoltà che inizialmente abbiamo avuto per i fatti che ormai sappiamo tutti, non devono essere più una scusante. Abbiamo recuperato calciatori importanti e la condizione fisica che mancava, ora non ci sono più scuse. Dobbiamo capire che le partite si vincono non solo con la qualità che questa squadra ha. La determinazione e la concentrazione deve essere massima da qui in avanti e confido nella personalità di alcuni calciatori che abbiamo in rosa per cancellare la sconfitta di domenica”.

Nessuno in particolare, però, sul banco degli imputati: “Quando si perde perdiamo tutti dal primo all’ultimo, ci siamo guardati in faccia e ora sono più che fiducioso per il futuro. Da qui a Gennaio saranno tutte finali e in queste gare valuteremo chi sta dando meno di quanto ci aspettavamo e che, invece, non sta dimostrando il suo reale valore”.

Conclude poi: "Domenica ci aspetta una partita importantissima, l’Akragas è una squadra tosta e ben allenata. Dopo il cambio di modulo sta facendo bene e sappiamo che ci metteranno in difficoltà tutti dietro la linea della palla. Dimentichiamo la brutta prestazione di Fondi, sicuro che partite del genere non ce ne saranno più. Dispiace per i tifosi che ci hanno seguito e sono rimasti delusi, ma come con il Taranto e il Foggia possono aiutarci e portarci alla vittoria che è il nostro obiettivo per continuare ed intraprendere la strada giusta”.

da www.tuttolegapro.com

No comments: