24.11.16

Qui Akragas: Giavarini dice addio. Di Napoli con un dubbio a a centrocampo.

È una settimana difficile in casa Akragas. Marcello Giavarini, presidente onorario, dice addio alla società di Agrigento attraverso una lunga lettera in cui spiega i motivi dell’annunciata separazione. Dissidi con il comune e delusione per il distacco della città verso la squadra sono le cause principali che hanno indotto l’ormai ex presidente onorario ad abbandonare l’incarico. Intanto oggi il Tribunale Federale Nazionale, Sezione Discipilanare, ha rinviato, al 2 dicembre prossimo, la decisione al deferimento in merito alla fideiussione presentata dall'Akragas.
Detto questo, i siciliani si preparano al match di domenica alla ricerca di una vittoria che manca da quasi 2 mesi, quando espugnarono il "Massimino" di Catania per 1-0. In classifica l'Akragas si trova poco a ridosso nella zona playout a pari punti con la Paganese. In vista di quello che si prospetta uno scontro salvezza, mister Di Napoli ha tutti i giocatori a disposizione eccezion fatta per Marino e Zanini che svolgono un lavoro differenziato per recuperare dai rispettivi infortuni.
La squadra di mister Di Napoli dovrebbe presentarsi al "Marcello Torre" con il consueto 3-5-2 o 3-4-2-1 a seconda della posizione dei centrocampisti. Il dubbio è fra l’ex Palmiero e Sepe a centrocampo, mentre in attacco spazio all’altro ex Longo e Guido Gomez. Quest’ultimo, classe ’94, nato a Vico Equense ma scafatese doc, è un attaccante da temere: quest’anno ha realizzato 4 gol in 14 partite.

Alfonso Esposito - © Paganesemania

No comments: