7.11.16

Paganese-Taranto 2-0: il Pagellone di PaganeseMania.

Deli svagato, bene Marruocco, Herrera in ripresa. Gol e non solo per Maiorano e Reginaldo

MARRUOCCO 6,5 - Rientro migliore non ci poteva essere per il portiere azzurro che si regala, nella serata delle 100 presenze in azzurro, una tranquilla prestazione condita da un rigore parato.

DI CUONZO 6 - Continuano le prestazioni sufficienti dell'ex difensore della Juve Stabia che si applica con diligenza al suo lavoro di copertura non disdegnado qualche incursione.

ALCIBIADE 6 - Gara attenta e disinvolta, con qualche affanno che non macchia la prestazione, bene nella ripresa su Viola. Concetrazione al massimo per un elemento di un reparto sott'osservazione per qualche leggerezza di troppo nelle ultime gare.

CAMILLERI 6 - Stesso discorso per l'ex enfant prodige di Reggina e Juventus. Molta attenzione e particolare cura nel lavoro di reparto, qualche sciabolata in più rispetto al passato e Balistrieri annullato nel secondo tempo.

DELLA CORTE 6 - Qualche problema in avvio con lo sgusciante Bollino poi prende le misure ed esce alla distanza con una secondo tempo dipsutato con maggiore disinvoltura.

MAIORANO 7 - Forse tra le migliori partite dell'ex centrocampista della Juve Stabia. Gara in crescendo nella triplice veste: interditore,assist man,con due deliziosi per Deli e Cicerelli che sprecano dinanzi al portiere e inalizzatore, giungendo a rimorchio sul secondo palo dopo lo show di Cicerelli che lo serve alla perfezione.

PESTRIN 6,5 - Il capitano, dopo l'uscita di Deli, è determinante a centrocampo. Onnipresente sia in fase di ripiego che di costruzione,anche in difesa all'occorrenza, trovando anche la conclusione dalla distanza.

DELI 5,5 - Fallisce il due a zero con un rigore in movimento e da quel momento si spegne per poi essere scosso negli spogliatoi da Grassadonia. Svagato, a volte sbaglia cose elementari che acuiscono la serata svagata. Dulcis in fundo becca un giallo pesante che lo terra fuori dalla sfida con il Foggia.

CICERELLI 6,5 - Un voto che poteva essere molto più alto se avesse concretizzato quelle due palle gol nella ripresa,dopo un'altra prestazione straripante sull'out sinistro, era a destra nel primo, da dove nasce l'assist per il raddoppio di Maiorano e ci mette lo zampino anche sull'iniziale vantaggio.

REGINALDO 7 - Seconda rete consecutiva,dopo la perla di Catania, quarta rete stagionale per il brasiliano che regge il peso d'urto del reparto offensivo. Non solo la rete ma un lavoro fatto di sponde e lotta nelle maglie della difesa jonica di grande sacrificio per la squadra.

HERRERA 6 - Prima prestazione sufficiente per il panamense che pian piano sta recuperando smalto,imprevedibilità e dribbling,le sue doti migliori. Supera l'avversario, offre un assist al bacio a Reginaldo, va alla conlusione con autorità. Sembra sulla strada giusta.

CELIENTO-CARUSO-PARLATO: Pochi minuti per essere valutati.

da www.paganesemania.it

No comments: