21.11.16

Top & Flop di Unicusano Fondi-Paganese.

Termina con un perentorio 3-1 la gara odierna tra Unicusano Fondi e Paganese, valida per la quattordicesima giornata del Girone C di Lega Pro. Azzurrostellati in vantaggio grazie alla prima rete in campionato e tra i pro di Celiento, ma non passano che 120 secondi e Calderini trova il pareggio rossoblù (in un primo momento era parso che col ginocchio Dicuonzo avesse battuto il proprio portiere, mentre invece si è poi compreso come sul cross dalla destra di Tiscione ad anticipare tutti sul secondo palo è stato proprio il numero 24 di casa). E' poi Albadoro al 23' a ribaltare il risultato, deviando con l'anca la traiettoria della sfera su tiro di Galasso. Il definitivo 3-1 arriva nella ripresa (al 63') e porta la firma di Tiscione su punizione. Ecco quindi i top e flop dell'incontro:

TOP:

Filippo Tiscione (Unicusano Fondi)
: l'esecuzione sulla punizione vale il prezzo del biglietto. Un gol spettacolare che sorprende Marruocco sul palo alla sua sinistra, nonostante la distanza sia parecchia e quindi abbastanza proibitiva. Per l'esterno d'attacco rossoblù è la sesta rete stagionale a sigillare un risultato prezioso, il sesto positivo consecutivo per la banda Pochesci. Senza dimenticare come sul finale di primo tempo abbia chiamato Marruocco al doppio intervento miracoloso, prima con un colpo di testa e poi con una botta sottomisura FREDDO CECCHINO

Marzio Celiento/Emmanuele Cicerelli (Paganese): premiamo in questa sede i due protagonisti dell'unica rete azzurrostellata, l'assist è dell'esterno d'attacco classe 1994 (bravo ad impegnare Baiocco anche su punizione e con una conclusione a sfiorare la traversa) e dell'altro esterno d'attacco, classe 1989, che finalizza l'azione in contropiede segnando col destro il suo primo gol in campionato ma anche tra i professionisti (dopo una carriera passata a far ammattire le difese tra i dilettanti) PECCATO NON BASTI...
FLOP:

Nessuno (Unicusano Fondi)
: colpito a freddo dopo soli 6', all'undici rossoblù bastano 120 secondi per rimettere in carreggiata la gara: cross dalla destra. Calderini pronto sul secondo palo e i pontini sfruttano al meglio la frittata che combina Dicuonzo. Da lì è tutto in discesa per gli uomini di Pochesci, che trovano una vittoria in rimonta davvero convincente. Un risultato che li porta a quota 20 punti e rafforza la loro posizione in classifica in piena zona play-off. Cosa chiedere di più? LA MATRICOLA TERRIBILE
Stefano Dicuonzo (Paganese): dispiace per l'esperto terzino azzurrostellato che - oltretutto - oggi è dovuto uscire dal campo anzitempo per un problema muscolare, ma - nonostante sia stato specificato nel post-partita come non sia stato lui l'autore dell'autogol che è valso l'1-1 all'Unicusano Fondi - è comunque protagonista in negativo dell'azione, incapace di anticipare Calderini sul secondo palo. Un errore che, evidentemente, ha spianato la strada ai padroni di casa che si sono sentiti rinfrancati dal subitaneo pari SPROVVEDUTO

da www.tuttolegapro.com

No comments: