22.12.16

Francavilla-Paganese 2-0: il Pagellone di PaganeseMania.

Deli rialza la testa, Chiriac è incerto, Silvestri che errore!

CHIRIAC 4,5 - Prestazione da dimenticare per il classe '97 che si dimostra ancora troppo insicuro. In occasione del primo gol, non sa se uscire o restare tra i pali: opta per quest'ultima scelta non coprendo neanche il primo palo che Abate trafigge portando in vantaggio i suoi. Il secondo gol lo subisce, deviando nella sua porta un tiro non proprio irresistibile di Pastore.

ALCIBIADE 5 - Seconda espulsione stagionale per il difensore che era appena rientrato dopo aver scontato la squalifica contro la Reggina. Non aveva neppure disputato una partita malvagia, ma lascia ancora una volta i suoi compagni in dieci uomini quando stavano per cercare il gol del pareggio.

CAMILLERI 6 - Nel primo quarto d'ora della partita sfiora il vantaggio su calcio d'angolo, poi conduce una partita tutto sommato discreta, non soffrendo mai gli attaccanti pugliesi. Certamente il migliore della retroguardia della Paganese.

SILVESTRI 4 - Sembrava in netta ripresa nelle ultime partite, ma oggi spiana la strada al successo della Francavilla con una scellerata disattenzione, lasciando passare un pallone che Abate trasforma subito nel vantaggio della Virtus.

LONGO 5 - Prestazione anonima per l'esterno della Paganese che soffre tantissimo le incursioni di Pastore. Passo indietro rispetto alla convincente prova di una settimana fa.

TAGLIAVACCHE 5 - Quest'oggi non fa valere le sue doti di schermo davanti alla difesa, passano pochi palloni dalle sue parti. Sfiora il vantaggio su uno schema da calcio d'angolo, poi nulla più.

PESTRIN 5 - Brutta prestazione per il regista della Paganese che sembra accusare le tante partite disputate fino ad ora. E' in netto calo fisico, purtroppo le sue primavere rispondono a 38 e non riesce ad incidere. Sbaglia troppi appoggi.

DELLA CORTE 6 - Spinge in continuazione l'esterno sinistro che riesce ad annullare l'ex di turno Triarico. Nel secondo tempo prova a farsi notare con qualche spunto. Generoso come al solito.

DELI 6,5 - Finalmente una prestazione degna di nota per il capitano azzurrostellato che si carica sulle spalle la squadra, ma non riesce ancora una volta ad essere decisivo sottoporta. Sono tante le occasioni non sfruttate oggi, ma ha dimostrato che palla al piede è di un'altra categoria.

CICERELLI 5,5 - Fatica a trovare la collocazione tattica, poichè svaria insieme a Deli in quello che era il duo alle spalle di Iunco. A tratti si comporta da terminale offensivo, poi dopo le due sostituzioni, ritorna come esterno basso nel 3-4-2-1 fino all'espulsione di Alcibiade dove sembra fare il terzino destro. A volte il suo talento sembra sacrificato.

IUNCO 5 - Non riesce a reggere il peso dell'attacco e dopo il vantaggio del Francavilla, si divora il gol del pareggio generosamente offerto da Faisca.

MAIORANO 5,5 - Entra e non offre il giusto dinamismo a centrocampo, perdendo come al solito troppi palloni.

ZERBO 5 - Troppo confusionario, si intestardisce palla al piede chiudendosi in vicoli ciechi. Un suo passaggio errato innesca il contropiede del 2-0 Francavilla.

GRASSADONIA 5 - La squadra mostra troppa discontinuità e nervosismo ingiustificato, basti guardare le troppe espulsioni. Ritorna alla difesa a tre, dopo che col 4-3-3 contro la Reggina la squadra aveva fatto vedere cose discrete. Stavolta non riesce a risolverla neppure dalla panchina.

Alfonso Esposito - © Paganesemania

No comments: