22.12.16

La Virtus Francavilla regola la Paganese con un secco 2-0.

La Virtus Francavilla apre il girone di ritorno con una convincente vittoria casalinga ai danni della Paganese. Per questa sfida il tecnico Calabro deve rinunciare al portiere Casadei, rilevato da Albertazzi. In attacco confermata la coppia Alessandro-Abate, con Nzola ancora out e De Angelis che parte dalla panchina. Sulla sponda campana parecchie le defezioni per mister Grassadonia. Oltre allo squalficato Reginaldo, infatti, risultano indisponibili anche gli acciaccati Di Cuonzo e Mansi. Tra i pali assente Marrucco (distrorsione al ginocchio); al suo posto Chirac. Avvio di contesa favorevole ai campani, pericolosi al 24' con una conclusione di Tagliavacche dalla media distanza, su azione susseguente a corner. Al 27' Deli salta un paio di uomini e lascia partire un sinistro in diagonale che impegna severamente Albertazzi. La prima frazione si chiude con una botta su punizione di Cicerelli che trova Albertazzi pronto alla respinta. La ripresa si apre con un doppio cambio operato da Calabro: fuori Triarico e Finazzi dentro rispettivamente Pino e De Angelis. La probabile strigliata del trainer dei padroni di casa sembra sortire i giusti effetti. Al 54', infatti, Galdean centra un palo clamoroso con un gran tiro da fuori area. Un minuto dopo la Virtus sblocca il punteggio con Abate, il quale trafigge Chirac approfittando di una dormita della retroguardia campana. La Paganese prova a reagire ed al 59' Iunco sciupa una buona occasione da distanza ravvicinata. Al 71' ci prova invece Deli, che spedisce il pallone alto sulla traversa non di molto. Al 76' i paganesi restano in dieci: Alcibiade rimedia il secondo giallo e prende la via degli spogliatoi in anticipo. All' 87' il neo-entrato Zerbo per poco non trova il pareggio con un bel calcio di punizione che sfiora il palo della porta difesa da Albertazzi. Due minuti dopo, però, Abate divora il colpo del ko, spedendo fuori a porta praticamente spalancata. Il duo a zero giunge comunque in pieno recupero grazie a Pastore, bravo a finalizzare un veloce contropiede.

da www.blunote.it

No comments: