5.12.16

Leggero turnover per Grassadonia: ipotesi Iunco dall'inizio, rischia Deli.

Un unico allenamento per preparare un appuntamento importante, per dare continuità ai quattro punti in queste ultime due partite con Akragas e Vibonese. Un altro scontro salvezza - per parafrasare Grassadonia - anche se Paganese e Siracusa possono ambire a qualcosa in più. Gli aretusei, dopo un avvio disastroso, col tecnico Sottil finito sulla graticola, hanno inanellato un filotto positivo e si sono portati a ridosso dei playoff. Gli azzurrostellati vanno a caccia del controsorpasso in classifica, ma non sarà una partita semplicissima. 

Soltanto nella seduta di rifinitura di questa mattina, svolta sul sintetico del "Leo" di Siano, il tecnico della Paganeseha avuto a disposizione l'intera rosa, dato che ieri si erano allenati solo i giocatori non scesi in campo a Vibo. Già alla vigilia della partita di sabato, Gianluca Grassadonia aveva preannunciato cambi di formazione e un leggero turnover per queste ultime due partite. Così si spiegano anche i cambi operati al Luigi Razza e quelle che saranno le scelte di domani. Resta comunque ancora il dubbio del modulo, dato che non è stato ancora deciso se si opterà per la difesa a tre o a quattro. Quasi sicuramente ci sarà dall'inizio Tagliavacche, preferito a Maiorano, mentre rischia il capitano Deli, apparso in ombra nelle ultime uscite. Il fantasista romano potrebbe godere di un turno di riposo e lasciare spazio dall'inizio ad Antimo Iunco, il quale ha messo minuti preziosi nelle gambe. In tal caso, in attacco ci saranno l'ex Trapani e Reginaldo supportati da Herrera. Sull'out mancino si rivede Della Corte, mentre fra i convocati c'è anche il giovane attaccante Stoia.

PAGANESE (3-4-1-2): 22 Chiriac; 13 Alcibiade, 30 Camilleri, 4 Silvestri; 11 Cicerelli, 24 Tagliavacche, 5 Pestrin, 3 Della Corte; 14 Herrera; 9 Iunco, 8 Reginaldo. A disp.: 1 Marruocco, 6 Mansi, 7 Zerbo, 10 Deli, 15 Longo, 18 Parlati, 19 Caruso, 20 Stoia, 23 Picone, 27 Maiorano, 28 Mauri, 29 Celiento. All.: Grassadonia
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Dicuonzo

Danilo Sorrentino
© Paganesemania

No comments: