22.12.16

Tegola per il Francavilla: non ci sarà Nzola.

La Virtus Francavilla è la più bella rivelazione del campionato di Lega Pro. Solo un anno e mezzo fa la formazione pugliese era in Eccellenza ed il doppio salto, con due campionati vinti con merito, non ha affatto scalfito la voglia di migliorarsi del club biancazzurro. In questo girone d'andata la Virtus, complice un mercato decisamente importante che ha portato alla corte di mister Antonio Calabro (altra bella scoperta, alla prima panchina fra i professionisti ed artefice del miracolo Francavilla) giocatori del calibro di Idda, Faisca, Abruzzese, Alessandro, Abate e De Angelis. Solo per citare l'ossatura dell'undici base, impreziosito da tanti altri calciatori che hanno sorpreso tutto e tutti. Uno di questi è il franco-angolano M’Bala Nzola, classe ’96, alla prima esperienza in Italia. Su di lui, autore di sei reti, avrebbero messo gli occhi anche società di categoria superiore, come il Verona e il Pescara. Il diesseTrinchera però ha detto che non si muoverà a gennaio. La buona notizia per la Paganese è che il 20enne attaccante transalpino non ci sarà domani, a causa di un infortunio che lo ha condizionato nelle ultime settimane. Al suo posto, però, ci sarà Giovanni Abate, autore della tripletta che nell'ultimo turno del girone d'andata ha annichilito il Siracusa. Un successo che ha permesso ai pugliesi di issarsi sino al quinto posto, in coabitazione colCosenza, partito con tutt'altre ambizioni di classifica. 29 punti al giro di boa rappresentano più di mezza salvezza già in tasca per Galdean e soci che non vogliono affatto fermarsi.
Per il match di domani Calabro ha un solo dubbio a centrocampo. Triarico, ex del match insieme al portiereCasadei, è favorito su Albertini, il quale segnò all'andata il gol dell'1-1 a pochi minuti dal termine, imponendo il pari al Marcello Torre. Per il resto confermato l'undici base, con Pastore terzino sinistro.

VIRTUS FRANCAVILLA (3-5-2): 28 Casadei; 5 Idda, 14 Faisca, 21 Abruzzese; 20 Triarico, 19 Prezioso, 10 Galdean, 23 Alessandro, 4 Pastore; 27 Abate, 11 De Angelis. A disp.: 1 Albertazzi, 22 Costa, 2 De Toma, 3 Vetrugno, 6 Gallù, 8 Biason, 13 Pino, 16 Albertini, 17 Salatino, 18 Turi, 25 Finazzi. All.: Calabro

Alfonso Esposito - © Paganesemania

No comments: