4.12.16

Top & Flop di Vibonese-Paganese.

Finisce 0 a 0 tra Vibonese e Paganese, partita dai due volti oggi giocata allo stadio "Luigi Razza". Prima metà divertente in cui i due "frontman" Saraniti e Reginaldo hanno dato sfogo al loro talento con parecchie occasioni da gol. Il secondo tempo ha invece lasciato spazio ad imprecisioni, palle lunghe e falli atti a spezzettare il gioco. Almeno una buona occasione per parte con i due centravanti, non concretizzata a causa dell'imprecisione nel tiro o a causa della buona prova di entrambi i portieri. Vediamo dunque chi sono stati i migliori ed i peggiori del match:


TOP:

Saraniti (Vibonese): altra ottima partita dell'attaccante che non ha trovato fortuna nella ricerca del gol. Ammirabile il suo variegato lavoro su tutto il versante offensivo, dove oltre le consuete sportellate aeree e il suo correre sul largo per togliere punti di riferimento, ha fatto sfoggio anche di una buona prestazione palla a terra. Più di uno i tentativi a rete quest'oggi. Sulla traiettoria di porta trova però un buon Chiriac. SFORTUNATO

Reginaldo (Paganese): il più pericoloso dei suoi, mette in grave crisi la premiata ditta Manzo-Sicignano con movimenti offensivi difficili da interpretare. La sua qualità tecnica gli consente a più riprese di saltare l'avversario sul primo controllo, dandogli il vantaggio sulla giocata successiva. Solo un monumentale Russo e la sfortuna gli evitano il gol in più di una occasione. SUPERIORE


FLOP:

Manzo/Sicignano (Vibonese)
: non una vera bocciatura quanto la constatazione delle difficoltà in cui sono spesso incorsi nel limitare le azioni offensive dell'ottimo Reginaldo, oggi vera spina nel fianco nello spazio tra i due. TORMENTATI

Nessuno (Paganese): molti errori in fase di costruzione del gioco, un po' di inefficenza nel limitare le percussioni offensive di Saranti. La Paganese amministra e talvolte soffre, cerca di segnare attraverso i filtranti per Reginaldo ma non riesce a concretizzare. IMPRECISI

da www.tuttolegapro.com

No comments: