5.3.17

Paganese-Cosenza 1-1: al Torre trionfa l'equilibrio.


Di Gaetano Scotto per wwww.zonacalcio.it

Nella ventinovesima giornata della Lega Pro la Paganese ha affrontato il Cosenza al Marcello Torre. Partita bella ed avvincente fra due club che lottano rispettivamente per una salvezza tranquilla e per un posto ai play-off. Andiamo a vedere quindi cos’accaduto.

PRIMO TEMPO – Partono meglio gli ospiti che sfiorano subito il gol al secondo minuto. Blondett su un calcio d’angolo arriva prima di tutti sul pallone e sfiora il palo. Questo è solo il preludio alla rete che arriva al 18°. Baclet con un bel tocco morbido gonfia la rete superando Liverani. Il gol dà ancor più forza ai calabresi che sfiorano il raddoppio con Letizia. Il calciatore a tu per tu con il portiere avversario si fa ipnotizzare. Si sveglia la Paganese, prima Cicirelli e poi Firenze impensieriscono Perina. Sul finire della prima frazione di gioco espulso Grassadonia per proteste. Dopo neanche 120 secondi ecco che gli azzurrostellati trovano il pareggio. Su un cross respinto male dalla difesa, De Santis prende la palla è con un diagonale fissa il punteggio sull’1-1.

SECONDO TEMPO – Nella ripresa la prima vera occasione c’è al ventitreesimo con Bollino che entra in area e sfiora il gol. Questa è solo una timida occasione siccome per tutti i restanti 22 minuti vedremo poco e nulla. Solo il Cosenza riesce a scaldare gli animi dei tifosi con Tedeschi. Indisturbato colpisce il pallone di testa andando ad un pelo dal gol.

Si conclude quindi il match. Per la Paganese un buon punto che serve a tenere lontane le inseguitrici mentre per il Cosenza un pareggio che tiene vive le speranze dei play-off.

No comments: