2.3.17

Paganese-Cosenza, occhio ai numeri.

Di Gaetano Scotto di Rinaldi

Come accaduto ad inizio campionato, il Girone C della Lega Pro ritornerà in campo la domenica. Una delle sfide che animerà il week-end è sicuramente quella fra Paganese e Cosenza. Due formazioni votate all’attacco e con una classifica molto differente. Se i calabresi si trovano in piena lotta play-off, stessa cosa non possiamo dire per i campani. Le ultime vittorie hanno consentito al club di uscire dalla lotta per non retrocedere, ma al momento i piani alti sono difficili da raggiungere.

In ogni caso molto passerà dalla partita di questa domenica. E per analizzare al meglio questo match possiamo rifarci ai numeri e ai precedenti riguardanti questo match. Il bilancio al Marcello Torre è leggermente più favorevole ai padroni di casa siccome registriamo 3 pareggi, una vittoria per gli azzurrostellati e 2 per gli ospiti. Il primo incontro in Campania risale alla stagione 1929/30. In questo caso la Paganese si è affermata agilmente con un 2-0 con le reti di Barone e Palmisano. Il primo successo per il Cosenza arriva nella stagione 1982-83, anche qui la partita si conclude con un doppio vantaggio per la squadra vincente. I precedenti più recenti riguardano gli ultimi due campionati. In entrambi gli incontri non ci sono stati gol concludendosi con un pareggio.

I tifosi naturalmente sperano che ciò non possa accadere anche domenica prossima. Le rispettive curve hanno voglia di esultare e portare tre punti a casa che sarebbero a dir poco fondamentali.

Da www.zonalegapro.it

No comments: