7.4.17

Marco Firenze nei TOP della classifica speciale di TuttoLegaPro.

Torna, con la trentatreesima giornata di campionato, la rubrica firmata TuttoLegaPro.com: ogni settimana individueremo il meglio e il peggio dei singoli gironi della terza serie italiana. Giocatori, allenatori, tifoserie, situazioni accadute nel corso delle gare, tutto passerà sotto la nostra lente di ingrandimento per scovare due top e due flop di giornata.
Ecco quelli del 33° turno per il Girone C:

TOP

Vibonese: la squadra di mister Campilongo è in forma. I calabresi dovevano solo cercare di vincere lo scontro diretto col Melfi per evitare l’ultimo posto, e difatti hanno riportato un successo pesantissimo in Lucania con il gol di Minarini. Probabilmente il miracolo del mister è consistito nel ridare ai calabresi grinta e soprattutto corsa, caratteristiche che stanno venendo fuori soprattutto in questa fase: 11 punti in 5 gare, quattro delle quali senza subire gol.

Marco Firenze (Paganese): questo attaccante di supporto agli altri giocatori offensivi era atteso con curiosità nell’ambiente azzurrostellato, avendo segnato molti gol soprattutto nelle categorie inferiori, ma mai così tanti tra i professionisti. C’è anche la bravura dell’allenatore. Giocatore agile, dal fisico asciutto, Firenze è a quota sette centri con la Paganese, ben dieci contando i tre con il Siena. Con la doppietta ha permesso ai suoi di superare il Fondi.

FLOP

Melfi: rispetto alle precedenti partite vinte contro avversarie blasonate, i melfitani hanno fallito proprio ieri la partita che contava veramente, quella contro la Vibonese che li ha staccati di tre punti, anche se in pratica è come se fossero quattro: i lucani sono in svantaggio con i calabresi negli scontri diretti. Che l’effetto Diana sia già finito?

Monopoli: contro una formazione cinica sotto porta i biancoverdi hanno finito per incassare ben 6 reti in casa, denotando una difesa fragile. E gli manca la vittoria addirittura dal 18 dicembre scorso, col risultato che rischiano i play-out. L’apporto di mister Bucaro non è servito a nulla sotto l’aspetto del gioco e dei risultati, difatti il tecnico è stato esonerato con conseguente ritorno di Diego Zanin, guarda caso l’ultimo allenatore con cui la squadra monopolitana era riuscita a trovare il risultato pieno.

da www.tuttolegapro.com

No comments: